Pixel Facebook
Chiedi rimborso

Avianca

COME CHIEDERE RIMBORSO AVIANCA

Rimborsi Avianca

L'America Latina è una delle destinazioni maggiormente agognate da turisti di ogni parte del mondo: pensate al Brasile, ad esempio. Ma ci sono anche altri Paesi che hanno il loro fascino come ad esempio la Colombia.

Chi volesse recarsi in questo paese per trascorrere qualche giorno, può scegliere la compagnia aerea Avianca per raggiungere destinazioni meravigliose. Attenzione, anche con la compagnia aerea colombiana potrebbe capitare diimbattersi in un disagio aereo (ritardo volo Avianca, volo cancellato Avianca, problema bagaglio). In questo articolo ti forniremo tutte le informazioni necessarie, qualora dovessi trovarti in una situazione di questo tipo.

QUANDO È POSSIBILE OTTENERE LA COMPENSAZIONE PECUNIARIA AVIANCA?

Questa è una domanda che ci rivolgono migliaia di passeggeri che hanno subito un disservizio aereo. Non sempre è però attribuibile la responsabilità al vettore aereo.

I disservizi aerei per i quali è legittimo richiedere la compensazione pecuniaria o il rimborso Avianca sono:

  1. Avianca Voli cancellati;

  2. Volo in ritardo (oltre 3 ore);

  3. Overbooking (negato imbarco);
  4. Ritardo, danneggiamento o smarrimento del bagaglio.

Ma adesso andiamo a vedere a quanto ammontano la compensazione pecuniaria ed il rimborso Avianca. La domanda che altri passeggeri, come te, ci rivolgono a questo punto è sempre la stessa ed è:

A QUANTO AMMONTA IL RIMBORSO AVIANCA?

L'importo erogato a titolo di rimborso o compensazione pecuniaria va da € 250,00 a € 600,00, in base al chilometraggio della tratta aerea oggetto del disagio. Tuttavia, qualora hai sostenuto costi extra costretto dalla cancellazione o dallo smarrimento del bagaglio Avianca anche quelli possono essere soggette a rimborso.

QUANDO NON HAI DIRITTO AL RIMBORSO AEREI AVIANCA?

Gli unici casi in cui la compagnia aerea Avianca non è tenuta a provvedere al rimborso sono quelle circostanze in cui le cause del disagio non sono direttamente attribuibili alla compagnia stessa. Tra i casi che non spetta il rimborso abbiamo:

  • condizioni meteo avverse;
  • bird strike;
  • traffico aereo
  • altro.

Ma adesso andiamo a vedere quali documenti devi conservare per ottenere rimborso e compensazione pecuniaria.

COSA SERVE PER OTTENERE IL RIMBORSO VOLI AVIANCA?

Per ottenere il risarcimento Avianca devi conservare:

  1. il biglietto (basta anche l'e-mail di conferma della compagnia aerea israeliana);
  2. la boarding pass (carta d'imbarco);
  3. eventuali scontrini e fatture dei beni di prima necessità consumati.

Se il ritardo del volo ha causato la perdita della coincidenza con un altro, il passeggero ha diritto al rimborso delle spese sostenute per arrivare a destinazione. É importante, in ogni caso, conservare tutte le ricevute, fatture e ticket che dimostrino palesemente il danno.

PROBLEMA AVIANCA BAGAGLIO?

Se hai avuto solo problemi col bagaglio, la prima cosa da fare è compilare, entro 24 ore, il PIR (Property Irregularity Report) all'ufficio Lost & Found esistente in ogni aeroporto. Fatto ciò, hai 7 giorni di tempo per presentare reclamo, col nostro supporto.

A questo punto non resta che contattare ItaliaRimborso per richiedere il rimborso Avianca.

COME RICHIEDERE IL RIMBORSO AEREO AVIANCA?

Per essere risarcito a seguito di un volo in ritardo o di un volo cancellato puoi contattare la segreteria amministrativa di ItaliaRimborso chiamando il diretto al 06-56548248, inviando un sms tramite Whatsapp al 3421031477 o mandando un'email a info@italiarimborso.it alla quale dovrai allegare:

  1. copia di fronte/retro di un documento d'identità;

  2. copia del biglietto aereo;

  3. Sintesi dettagliata dell'accaduto.

QUANTO TEMPO SERVE PER OTTENERE LA COMPENSAZIONE PECUNIARIA AVIANCA?

Ricevuta tutta la documentazione sopracitata la ItaliaRimborso effettuerà i seguenti passi:

  1. Valuterà la fattibilità della richiesta attraverso sofisticati sistemi di monitoraggio voli - Tempo 24 ore;
  2. In caso di esito positivo avvierà la richiesta da te fatta affidando i dati ad uno dei legali convezionati - Tempo 24 ore;
  3. Seguirà tutta la pratica, e ti aggiornerà attraverso il sistema di Tracciamento Pratica presente sul nostro sito web, fino alla fine - Tempo da 60 a 120 giorni (se chiuso stragiudizialmente).

QUANTO COSTA RICHIEDERE IL RIMBORSO VOLO AVIANCA CON ITALIARIMBORSO?

Nessun costo, nessuna provvigione o commissione ti verrà mai richiesto nè sottratto dalla tua richiesta rimborso Avianca. L'intero nostro servizio è gratuito.

PERCHÈ SCEGLIERE ITALIA RIMBORSO?

Innanzitutto perchè analizziamo la situazione attraverso i nostri sistemi certificati, valutando se il tuo caso è lavorabile o meno.

Poi perché affidiamo la tua pratica ai nostri legali convenzionati che la istruiranno al tuo posto, senza chiederti nulla in cambio.

Altro aspetto da non sottovalutare, infatti, è che tutti i servizi offerti da ItaliaRimborso sono assolutamente gratuiti. Non applichiamo nessuna tariffa al nostro operato né tantomeno tratterremo delle commissioni sulle cifre a te erogate a titolo di rimborso.

Un altro vantaggio di cui potrai godere è la possibilità di verificare in qualsiasi momento lo stato di avanzamento della tua pratica nella sezione "traccia la tua pratica" del sito www.italiarimborso.it.

A conferma della professionalità e competenza di ItaliaRimborso e del nostro staff, puoi vedere le recensioni che i nostri clienti ci hanno lasciato sulla piattaforma Trustpilot o sulla nostra pagina Facebook istituzionale.

IL RIMBORSO È UN TUO DIRITTO

La Compensazione Pecuniaria è un rimborso forfettario garantito direttamente dalla Comunità Europea che, a seguito della emanazione del Regolamento Comunitario 261/2004, ha deciso di schierarsi deliberatamente al fianco dei passeggeri che vivono i disagi derivanti da un volo cancellato, da un volo in ritardo o da problematiche relative al bagaglio. Tale normativa prevede infatti un rimborso forfettario di € 250,00 per le tratte fino a 1500 km, € 400,00 per le tratte da 1500 a 3500 km e € 600,00, per le tratte superiori ai 3500 km.

rimborso voli Avianca

AVIANCA CONTATTI

Il primo volo della compagnia colombiana Avianca è datato addirittura 1920, col nome di Sociedad Colombo Alemana de Transporte Aéreo (SCADTA). Oggi conta circa 700 voli, 155 aeromobili in flotta, 75 destinazioni in 26 Paesi e 30,5 milioni di passeggeri trasportati.

Numero di telefono Avianca: (+57) 018000-953-434 (non è un numero verde Avianca)

FAQ Avianca: clicca qui

Avianca check in online: clicca qui



Ultimi Voli Cancellati e Ritardi Aerei

news
Interminabile ritardo WizzAir Catania Torino, spetta un risarcimento

Interminabile ritardo WizzAir Catania Torino, spetta un risarcimento

Ritardi Wizz Air W68201 e W68282 del 19 Settembre sulla tratta Catania Torino e ritorno. 250€ di risarcimento

20/09/2021
leggi tutto
news
Ritardo Ryanair Barcellona Bergamo, 250 € di risarcimento

Ritardo Ryanair Barcellona Bergamo, 250 € di risarcimento

Disservizi sul volo in ritardo Ryanair Barcellona Bergamo del 15 settembre 2021

16/09/2021
leggi tutto
news
Ritardo Wizz Air Fiumicino Nizza, ok al risarcimento

Ritardo Wizz Air Fiumicino Nizza, ok al risarcimento

3 ore di ritardo per il volo Wizz Air Roma Fiumicino - Nizza del 15 Settembre 2021, risarcimento per i passeggeri

16/09/2021
leggi tutto
news
Volo in ritardo Wizz Air Pisa Tirana, risarcimento ai passeggeri

Volo in ritardo Wizz Air Pisa Tirana, risarcimento ai passeggeri

Ritardo aereo di oltre 4 ore per il volo Wizz Air Pisa Tirana del 15 Settembre 2021, 250 € di risarcimento

16/09/2021
leggi tutto
news
Ritardo Vueling Palermo Firenze, 250€ di risarcimento

Ritardo Vueling Palermo Firenze, 250€ di risarcimento

Oltre 5 ore di ritardo per il volo VY6923 Palermo – Firenze del 9 Settembre, ai passeggeri la compensazione pecuniaria

10/09/2021
leggi tutto