Pixel Facebook
Chiedi rimborso

Modulo PIR cos'è e a cosa serve per reclami bagagli

Entra in gioco quando subisci un disservizio ai bagagli, ma cosa è?

come farsi rilasciare modulo PIR
27/12/2021 - Tempo di Lettura: 1 min.

Ecco tutti i dettagli sul PIR modulo rilasciato dall'ufficio oggetti smarriti

Sono sempre più i passeggeri che, finalmente, stanno acquisendo le conoscenze basilari per ottenere un risarcimento per disservizi legati ai bagagli, siano essi danneggiati, smarriti o consegnati con ritardo dalla compagnia aerea. In questo senso gioca un ruolo fondamentale il PIR modulo rilasciato in ufficio lost and found non appena si prende coscienza del problema che, se non curato, può trasformarsi in una vera e propria odissea. Vediamo con calma di cosa si tratta.





Disservizi ai bagagli quali sono?

Prima di cominciare, vediamo quali sono i disservizi ai bagagli registrati, cioè imbarcati, pesati ed etichettati in fase di check-in prima della partenza. Innanzitutto c'è lo smarrimento del bagaglio, forse il peggiore perché significa non poter più tornare in possesso dello stesso (e degli oggetti in esso contenuto) perché definitivamente perduto nei meandri del trasporto aereo. C'è poi il bagaglio danneggiato, ovvero ritirato con problemi che possono essere semplici graffi, ammaccature o vere e proprie distruzioni di parti, soprattutto rotelle e maniglie. Infine, c'è la consegna ritardata del bagaglio che deve avvenire entro 21 giorni dalla “scomparsa”, pena la dichiarazione di smarrimento della stessa.



Quando si prende coscienza del disservizio?

Appare abbastanza chiaro che il disagio aereo ai bagagli registrati si palesa quando ti trovi nell'aeroporto di arrivo. Una volta sceso dall'aereo col tuo bagaglio a mano, ti recherai presso il nastro bagagli da cui potrebbe arrivare il tuo bagaglio danneggiato (dunque difforme alla consegna) o non arrivare proprio perché smarrito, rimasto a terra o erroneamente imbarcato in altro volo.



Cosa fare in aeroporto

Il primo suggerimento che ti diamo è di restare calmo. Se non hai ancora ricevuto la valigia, attendi ancora un altro po'. Se hai già atteso abbastanza o la valigia è arrivata danneggiata, prima di abbandonare l'aerostazione devi immediatamente recarti presso l'ufficio lost and found dell'aeroporto all'interno dell'area doganale, prima dell'uscita dalla zona di riconsegna bagagli. Lì dovrai denunciare, avendo cura di descrivere tutti i dettagli, il disagio aereo vissuto. Pertanto, se smarrito, racconta tutto, ma proprio tutto sulla tua valigia: la marca, il modello, il colore, le caratteristiche, il suo contenuto (elenca gli oggetti all'interno): successivamente alla denuncia sarà avviata la ricerca del bagaglio perduto. Se danneggiato, fai constatare con chiarezza i danni patiti dal bagaglio e fa sì che tutto venga registrato per iscritto dall'addetto dell'ufficio assistenza bagagli – passenger service. A questo punto entra in gioco il modulo P.I.R.



Cos'è il PIR?

Ti diciamo subito che questo è un acronimo di Property Irregularity Report. Se dovessimo tradurla in italiano, questa locuzione corrisponderebbe a Rapporto di Irregolarità Bagaglio. In buona sostanza, si tratta di una sorta di ricevuta che viene rilasciata dall'ufficio lost & found (l'ufficio oggetti smarriti dell'aeroporto, come ti abbiamo detto) in cui è presente, oltre al tuo nome ed ai tuoi contatti, un codice univoco di 10 caratteri alfanumerici che consente di tenere traccio dello stato della denuncia ed essere contattato nel caso in cui il bagaglio venga individuato.



Che uso farne?

Il modulo P.IR è uno dei documenti fondamentali per ottenere un risarcimento dalla compagnia aerea per via di un disguido coi bagagli di qualsiasi natura. Naturalmente costituisce uno dei tasselli fondamentali del reclamo che dovrai istruire al fine di ottenere ciò che rivendichi. Dunque, come utilizzarlo? Semplice, avvia un claim con noi di ItaliaRimborso, compilando il form online e selezionando il disservizio al bagaglio accaduto, ed avvia la tua pratica. Quando sarai ricontattato, facci pervenire la documentazione richiesta (tra cui il modulo PI.R) e penseremo a tutto noi!



Norme di riferimento e forme di indennizzo

I disservizi bagagli sono regolamentati dalla Convenzione di Montreal e dalla Convenzione di Varsavia.
In caso di danni, smarrimento o ritardo nella consegna del bagaglio registrato per viaggi con compagnie aeree dell'Unione Europea e dei Paesi che aderiscono alla Convenzione di Montreal, hai diritto ad un risarcimento fino a 1.131 DSP (Diritti Speciali di Prelievo, pari a circa € 1.335). In caso di danni, smarrimento o ritardo nella consegna della valigia registrata per viaggi con vettori di Paesi che aderiscono alla Convenzione di Varsavia (salvo che il Passeggero abbia sottoscritto una assicurazione integrativa), avrai diritto fino a 17 DSP (circa € 17) per kg.



Ultime curiosità compagnie aeree

curiosita
Diritti speciali di prelievo bagagli: cosa sono e a quanto ammontano

Diritti speciali di prelievo bagagli: cosa sono e a quanto ammontano

Questa valuta entra in gioco nei risarcimenti per problemi ai bagagli: come si calcola la conversione in euro?

17/01/2022
leggi tutto
curiosita
Convenzione di Varsavia trasporto aereo: tutte le informazioni

Convenzione di Varsavia trasporto aereo: tutte le informazioni

Una convenzione che fissa precisi limiti e obblighi. Per anni è stata al centro delle controversie per disagi aerei

14/01/2022
leggi tutto
curiosita
Talloncino identificazione bagaglio cos'è e a cosa serve

Talloncino identificazione bagaglio cos'è e a cosa serve

Se hai subito un problema alla tua valigia imbarcata una volta arrivato a destinazione, ti servirà per farti rimborsare

11/01/2022
leggi tutto
curiosita
Attestato di overbooking aereo: perché farselo rilasciare

Attestato di overbooking aereo: perché farselo rilasciare

Se hai subito un negato imbarco per overbooking devi farti dare in aeroporto un attestato che confermi il disagio

07/01/2022
leggi tutto
curiosita
Come ottenere risarcimento aereo Italia Australia volo diretto Qantas

Come ottenere risarcimento aereo Italia Australia volo diretto Qantas

Nel 2022 il nuovo volo diretto dall'Italia all'Australia consentirà a molti italiani di andare in Oceania senza scali

03/01/2022
leggi tutto

Come ottenere risarcimento volo

Risarcimento ritardo aereo

Il tuo volo è in ritardo di oltre 3 ore? Ti spetta un risarcimento che arriva fino a 600€. I tempi della pratica sono brevissimi. Cosa aspetti? Chiamaci!

Rimborso volo cancellato

Ti hanno cancellato il volo? Sei nel posto giusto! Contattaci subito e avvia la pratica di rimborso e/o risarcimento. Compila il form in alto alla pagina.

Rimborso overbooking

Ti hanno negato l’imbarco? Ti faremo ottenere il risarcimento in maniera facile e gratuita. Contattaci facilmente tramite e-mail.

Rimborso bagaglio smarrito

Ti hanno smarrito la valigia? Chiedi subito e gratuitamente il risarcimento del danno. Da anni facciamo ottenere i giusti indennizzi ai passeggeri. Contattaci.

Rimborso bagaglio danneggiato

Ti sei accorto che la tua valigia è danneggiata? Fai subito una foto con il tuo smartphone al bagaglio e mettiti in contatto con noi. Ti assisteremo gratuitamente.

Rimborso bagaglio in ritardo

Stanco di attendere la tua valigia in ritardo? Hai sicuramente subito un danno! Chiedi il risarcimento a costo zero anche con WhatsApp.