Pixel Facebook
Chiedi rimborso
ItaliaRimborso lancia investi nel tuo futuro

Breve guida su come portare medicine in aereo e quali sono ammesse

Trasporto medicine in aereo, ecco come funziona con tutti i dettagli

trasporto medicine in aereo
15/07/2020 - Tempo di Lettura: 1 min.

Ecco le informazioni utili per poter viaggiare con medicine sull'aereo

Devi volare e non sai se si possono portare medicinali in aereo sebbene ti servano nella destinazione che intendi raggiungere: la salute prima di tutto, ma è bene sapere come è possibile muoversi e cosa si può trasportare. Meglio informarsi, dunque. Proprio per questo Italia Rimborso ha deciso di agevolarti con alcune notizie che possono sicuramente tornarti utili.

Come trasportare medicinali nel bagaglio a mano

Iniziamo col dire che, salvo specifiche restrizioni, è sempre bene privilegiare il bagaglio a mano piuttosto che quello da stiva, per il trasporto di farmaci e medicine. Inutile soffermarsi troppo sul fatto che questa indicazione sia dettata dalla comoda e pratica opportunità di avere così piena disponibilità delle proprie medicine, specie in caso di tratte non proprio brevi e naturalmente, ove ci si trovi a dover assumere abitualmente certi medicinali. In più è doveroso aggiungere che, mentre il bagaglio a mano viaggia in vostra compagnia ed è più che semplice averlo sempre sotto tiro, nel caso in cui trasportaste i vostri medicinali nel bagaglio da stiva e lo stesso dovesse essere smarrito, sarebbe un enorme complicazione a quel punto reperire i farmaci necessari, specie nel caso in cui vi troviate all'estero. In ultimo va specificato che esistono dei divieti per alcune tipologie di farmaci, per i quali non è consentito l'imbarco in cabina (o persino in stiva), motivo per cui invitiamo, ancor prima di prenotare il vostro viaggio aereo, di verificare che non preesistano specifiche imposizioni o restrizioni da parte della compagnia, circa il trasporto di certi medicinali in volo.

Limitazioni sui medicinali in forma liquida

Come avviene per tutti gli altri fluidi, anche per i farmaci in forma liquida valgono le stesse prescrizioni circa il trasporto degli stessi all'interno del bagaglio a mano. In buona sostanza, quando si fa la valigia, bisognerebbe tenere in considerazione alcune semplici indicazioni: la somma totale dei liquidi trasportati non dovrebbe di norma superare la soglia di un litro e, cosa ancora più importante, pena l'eliminazione fisica del prodotto ai controlli, ciascun farmaco dovrebbe essere riposto in appositi contenitori per liquidi non superiori alla capacità di 100 ml; sono ammesse naturalmente alcune eccezioni, ma dovranno essere opportunamente giustificate ed accompagnate da appropriata prescrizione medica.

Categorie di farmaci da portare in viaggio

Come già precisato più volte, sarebbe opportuno avere a disposizione quantomeno quei medicinali in grado di fronteggiare (e ci auguriamo risolvere) l'insorgere dei problemi più comuni. Per questa ragione per prima cosa vi consigliamo di dedicare almeno una tasca del vostro bagaglio ad articoli di primo soccorso, premurandovi che eventuali prodotti in forma liquida (come i disinfettanti) rispettino in pieno le limitazioni imposte per il trasporto di fluidi in aereo. È altresì consigliato avere con sé del paracetamolo (particolarmente valido per abbattere la febbre, ma non solo), qualche antidolorifico (che non guasta mai, specie per contrastare l'emicrania) e se possibile anche qualche medicina con potere antidiarroico. Se siete diretti verso una località di mare, premuratevi di riservare una nicchia del vostro bagaglio a protezioni solari e rispettive creme contro le scottature, meglio se a base di aloe.

Paesi del mondo in cui vigono restrizioni sui medicinali

“Paese che vai, usanza che trovi”. Si, questo proverbiale modo di dire vale anche per i farmaci da viaggio, ma di certo non per tutti i paesi del mondo. Non esistono infatti particolari complicazioni per itinerari che si snodano all'interno del vecchio continente, a patto che si tratti di farmaci destinati all'uso personale e per cui non esistano limitazioni. Al di fuori dei confini Europei invece, la situazione è un tantino diversa e occorre prestare particolare attenzione alle disposizioni vigenti nel paese di destinazione. In nazioni come l'Arabia Saudita, l'India e la Thailandia vigono infatti delle normative particolarmente severe in materia di importazione di medicinali, motivo per cui sarebbe ragionevole prima di tutto consultare il portale istituzionale Viaggiare Sicuri, laddove è possibile consultare una dettagliata scheda di ogni Paese e delle disposizioni normative in esso vigenti.

ItaliaRimborso aiuta i passeggeri degli aerei

Se sei qui è anche probabile che tu in passato abbia avuto un problema aereo, magari un bagaglio consegnato in ritardo, un bagaglio danneggiato o un bagaglio smarrito. Oppure un volo cancellato, un ritardo aereo o un negato imbarco per overbooking. No problem: ItaliaRimborso aiuta i passeggeri aerei ad avere risarcimenti ed aerei: scopri come fare o manda un'email all'indirizzo info@italiarimborso.it.



Ultime curiosità compagnie aeree

curiosita
Alitalia bagaglio a mano regole, ecco quali sono

Alitalia bagaglio a mano regole, ecco quali sono

Se stai visualizzando questa pagina è probabile che tu sia in procinto di volare con la compagnia di bandiera italiana

15/07/2020
leggi tutto
curiosita
Tutte le regole bagaglio a mano Wizz Air

Tutte le regole bagaglio a mano Wizz Air

Hai una prenotazione con il vettore aereo ungherese e temi di avere problemi col bagaglio a mano? Sei nel posto giusto

08/07/2020
leggi tutto
curiosita
Le 10 curiosità sull'aereo che (forse) non sai

Le 10 curiosità sull'aereo che (forse) non sai

Dalla forma degli oblo circolari alle scie bianche lasciate dagli aerei: tante pillole ed informazioni che non conoscevi

08/07/2020
leggi tutto
curiosita
I 10 film su aerei scelti dallo staff di ItaliaRimborso

I 10 film su aerei scelti dallo staff di ItaliaRimborso

I film sugli aerei sono da sempre un genere che appassiona. Vediamo insieme una raccolta dei migliori scelti da noi

08/07/2020
leggi tutto
curiosita
Bagaglio a mano Lufthansa: ecco le regole da seguire

Bagaglio a mano Lufthansa: ecco le regole da seguire

In caso di volo con Lufthansa, ecco quali sono le disposizioni a cui adeguarsi per la valigia da cabina

01/07/2020
leggi tutto

Come ottenere risarcimento volo

Risarcimento ritardo aereo

Il tuo volo è in ritardo di oltre 3 ore? Ti spetta un risarcimento che arriva fino a 600€. I tempi della pratica sono brevissimi. Cosa aspetti? Chiamaci!

Rimborso volo cancellato

Ti hanno cancellato il volo? Sei nel posto giusto! Contattaci subito e avvia la pratica di rimborso e/o risarcimento. Compila il form in alto alla pagina.

Rimborso overbooking

Ti hanno negato l’imbarco? Ti faremo ottenere il risarcimento in maniera facile e gratuita. Contattaci facilmente tramite e-mail.

Rimborso bagaglio smarrito

Ti hanno smarrito la valigia? Chiedi subito e gratuitamente il risarcimento del danno. Da anni facciamo ottenere i giusti indennizzi ai passeggeri. Contattaci.

Rimborso bagaglio danneggiato

Ti sei accorto che la tua valigia è danneggiata? Fai subito una foto con il tuo smartphone al bagaglio e mettiti in contatto con noi. Ti assisteremo gratuitamente.

Rimborso bagaglio in ritardo

Stanco di attendere la tua valigia in ritardo? Hai sicuramente subito un danno! Chiedi il risarcimento a costo zero anche con WhatsApp.