Chiedi rimborso

Transavia trasporto animali in aereo: tutte le informazioni utili

Come puoi volare con cane o gatto su un aereo Transavia

trasporto animali transavia animali a bordo
21/10/2020 - Tempo di Lettura: 1 min.

Dettagli, suggerimenti e linee guida per volare con animali con la compagnia Transavia

Eccoti qui, preso da mille pensieri, incerto sul da farsi. Devi viaggiare in aereo con la compagnia aerea Transavia, magari per raggiungere da una destinazione italiana la Francia o l'Olanda, Paesi coperti da questo vettore. Ebbene, vorresti necessariamente viaggiare con il tuo animale domestico, magari un gatto o un cane, ma non sei a conoscenza dei regolamenti Transavia per il trasporto degli animali. Non preoccuparti, nessun problema, sei nel posto giusto al momento giusto. Qui, infatti, abbiamo deciso di sintetizzare tutte le regole di base per poter trasportare animali in aereo in maniera serena. Prosegui con la lettura!

Posso trasportare animali con Transavia?

La risposta è . Transavia ammette la possibilità di farti viaggiare con il tuo gatto o il tuo cane "facendo sì che tutto vada per il meglio per il tuo amico a quattro zampe", come ci tiene a specificare la compagnia aerea. Dunque, non è consentito far viaggiare da solo il tuo animale domestico che, peraltro, dovrà avere più di 3 mesi e 21 giorni.

Aggiungere l'animale alla prenotazione: come fare

Per aggiungere un animale alla tua prenotazione del volo, puoi farlo sia prima che dopo, tramite "La Mia Transavia" e, comunque, fino a 2 ore prima della partenza. Il consiglio è di prenotare con largo anticipo, così da essere sicuri di poterlo portare con te, anche perché lo spazio a bordo per gli animali domestici è comunque limitato. Potrai prenotare un solo posto per passeggero.

Per poter fare tecnicamente questa operazione:

  1. Accedi a "La mia Transavia"
  2. Controlla la prenotazione
  3. Prenota il trasporto dei bagagli speciali ed animali domestici
  4. Seleziona l'animale domestico con cui intendi viaggiare
  5. Paga e conferma tutto

Sappi comunque che per annullare la prenotazione dovrai rivolgerti al Servizio Clienti. La cancellazione non sarà rimborsata.

Come viaggiare in cabina con l'animale domestico

Innanzitutto dotati di un idoneo trasportino che dovrai riporre sotto il sedile di fronte a te. Non potrai né aprirlo né spostarlo durante l'intero viaggio. Il trasportino si intende come un'aggiunta rispetto al bagaglio a mano.

Dovrà misurare al massimo 47 cm in lunghezza, 30 cm in larghezza e 27 cm in altezza, per un peso complessivo (animale + trasportino) di 10 kg. Il costo per un solo viaggio sarà di 45 euro.

Il trasportino dovrà essere stato acqustato in un negozio per animali, totalmente richiudibile, dotato di fori per l'aria così da garantire ossigeno all'animale e di finestre in plastica cosicché possa vedere. Inoltre, l'animale dovrà avere spazio sufficiente per muoversi, all'interno.

Come prenotare un posto in stiva per l'animale domestico

Sappi intanto che il tuo cane o gatto sarà sistemato in una zona della stiva appositamente riscaldata, dotata peraltro di un sistema che regola temperatura e pressione, per il suo comfort. Il trasportino dovrà soddisfare le linee guida della IATA, ovvero la International Air Transport Association. Dovrà avere dimensioni massime di 102 cm lunghezza, 69 cm profondità e 76 cm altezza. Il peso massimo ammesso è di 75 kg (somma di animale e trasportino). Il trasporto costa 70 euro per ciascun viaggio. Transavia imbarcherà un massimo di due animali domestici in stiva, dunque anche in questo caso il suggerimento è quello di prenotare con largo anticipo.

Altre informazioni sul trasportino

Transavia fa sapere che esso dovrà essere sufficientemente grande da consentire all'animale di stare in piedi, girarsi e sdraiarsi senza toccare la parte superiore. Dovrà essere in fibra di vetro oppure in plastica rigida. Non deve contenere giochini e le ruote devono essere smontate o bloccate prima dell'imbarco.

Animali non ammessi

Con Transavia non puoi trasportare in stiva animali dal naso camuso per il forte stress e le alte temperature. Ad esempio, non potrai viaggiare con un bulldog, un boxer, un carlino o un pechinese, oppure con un gatto persiano: questi potranno viaggiare solo in cabina.

Non puoi invece viaggiare né in cabina né in stiva con cani da combattimento o cani da attacco come ad esempio American Shaffordshire Terrier (Pit Bull), Rottweiler, Tosa, Mastiff, Bull Terrier o cani simili.

Documenti per viaggiare in aereo Transavia con animali

Il tuo animale dovrà essere in possesso di un passaporto, rilasciato da un veterinario autorizzato, che riporti la vaccinazione antirabbica (almeno 21 giorni prima della partenza), e di un microchip di riconoscimento, il cosiddetto transponder. Il tatuaggio consentirà di viaggiare all'interno dell'Unione Europea. Il suggerimento è inoltre quello di verificare le normative perché esse variano da Paese a Paese, magari contattando le Ambasciate.

Sei consigli per viaggiare sereni

  1. Il consiglio principale è di arrivare in aeroporto con il tuo animale con almeno 2 ore di anticipo.
  2. Dai qualcosa di leggero da mangiare al tuo animale oltre ad acqua almeno due ore prima della partenza (durante il volo non potrai dargli né cibo né acqua), e fagli fare i bisogni fisiologici prima della partenza.
  3. Non puoi somministrare calmanti se non sotto prescrizione del veterinario.
  4. Occupati con largo anticipo di documentazioni di viaggio e delle vaccinazioni: non ridurti all'ultimo momento. Inoltre controlla la validità del passaporto dell'animale.
  5. Ricopri il fondo del tuo trasportino con un asciugamano, una coperta oppure giornali.
  6. Infine, ma non in ordine di importanza, è sempre meglio abituare l'animale al trasportino prima di volare, magari per 5 giorni.


Ultime curiosità compagnie aeree

curiosita
In aeroporto senza documenti: ecco come e dove in Italia e nel mondo

In aeroporto senza documenti: ecco come e dove in Italia e nel mondo

In aeroporto senza carta di imbarco e documento d'identità. Ecco dove poter volare grazie al riconoscimento facciale.

04/06/2024
leggi tutto
curiosita
Cosa fare in caso di ritardo aereo?

Cosa fare in caso di ritardo aereo?

Tutte le info da sapere su come funziona il rimborso per volo in ritardo e le modalità per richiederne l'erogazione.

21/05/2024
leggi tutto
curiosita
Le compagnie iniziano a pesare le persone, oltre ai bagagli

Le compagnie iniziano a pesare le persone, oltre ai bagagli

Il peso delle persone e dei bagagli in volo aereo. Situazioni che possono portare al rimborso per overbooking da 250 €.

21/05/2024
leggi tutto
curiosita
Trasporto aereo, cosa succede se non ti presenti al volo?

Trasporto aereo, cosa succede se non ti presenti al volo?

Cosa accade se non ti presenti al volo. I casi analizzati e quello che i passeggeri devono sapere per non imbarcarsi.

13/05/2024
leggi tutto
curiosita
Il boom del turismo a Tirana: un'analisi approfondita

Il boom del turismo a Tirana: un'analisi approfondita

Questo articolo esamina il boom del turismo a Tirana, la capitale dell'Albania, analizzando i fattori.

07/05/2024
leggi tutto

Mostra tutti gli aggiornamenti

I servizi gratuiti di Italia Rimborso

Risarcimento ritardo aereo

Rimborso volo in ritardo

Il tuo volo è in ritardo di oltre 3 ore? Ti spetta un risarcimento che arriva fino a 600€. I tempi della pratica sono brevissimi. Cosa aspetti? Chiamaci!

Rimborso volo cancellato

Rimborso volo cancellato

Ti hanno cancellato il volo? Sei nel posto giusto! Contattaci subito e avvia la pratica di rimborso e/o risarcimento. Compila il form in alto alla pagina.

Rimborso overbooking

Rimborso imbarco negato

Ti hanno negato l’imbarco? Ti faremo ottenere il risarcimento in maniera facile e gratuita. Contattaci facilmente tramite e-mail.

Rimborso bagaglio smarrito

Rimborso bagaglio smarrito

Ti hanno smarrito la valigia? Chiedi subito e gratuitamente il risarcimento del danno. Da anni facciamo ottenere i giusti indennizzi ai passeggeri. Contattaci.

Rimborso bagaglio danneggiato

Rimborso bagaglio danneggiato

Ti sei accorto che la tua valigia è danneggiata? Fai subito una foto con il tuo smartphone al bagaglio e mettiti in contatto con noi. Ti assisteremo gratuitamente.

Rimborso bagaglio in ritardo

Rimborso bagaglio in ritardo

Stanco di attendere la tua valigia in ritardo? Hai sicuramente subito un danno! Chiedi il risarcimento a costo zero anche con WhatsApp.