Pixel Facebook
Chiedi rimborso

Carta d’imbarco: cos’è e come funziona?

Una breve guida con tutti i dettagli sulla tua boarding pass

Boarding pass e carta d'imbarco
26/03/2020 - Tempo di Lettura: 1 min.

La tua carta d'imbarco è un documento importante per la tua richiesta di risarcimento aereo

A chi di noi non è capitato almeno una volta nella vita di prenotare un viaggio in aereo? Molto spesso però, nella frenesia di organizzare il tutto nel minor tempo possibile, può capitare di incorrere nella superficialità di sottovalutare l'importanza di alcune operazioni determinanti, prima tra tutte la facoltà di effettuare il check-in comodamente da casa, provvedendo contestualmente all'ottenimento di tutte le carte d'imbarco indicate nella propria prenotazione di viaggio e attraverso un semplicissimo click. Nel caso in cui ne fossi opportunamente attrezzati, con un altro banalissimo colpo di mouse potresti persino decidere di mandare in stampa le tue boarding pass e di archiviarle per cautela in una pratica busta portadocumenti, da mettere in valigia unitamente a tutto ciò che di simile potrebbe servirvi durante il viaggio. Mentre ci pensi, ti sveliamo tutto ciò che potrebbe esserti utile a riguardo. Buona lettura!





Cos'è una carta d'imbarco

Volendoci attenere al significato letterale del termine, la carta d'imbarco rappresenta a tutti gli effetti il documento più importante di un viaggio aereo giacché, alla pari di un lasciapassare, autorizza il passeggero a varcare il gate aeroportuale e ad accomodarsi al posto che gli è stato assegnato o che ha deciso volontariamente di riservarsi, acquistandolo durante il check-in. Tenuta in considerazione la natura strettamente nominale (e non cedibile) di tale documento, che si riferisce ad una persona specifica indicandone le principali generalità, assicurati di averla a portata di mano durante tutte le fasi precedenti all'imbarco, unitamente a documenti di identità che possano comprovarne la corrispondenza. Va esibita agli addetti aeroportuali autorizzati tanto ai controlli di sicurezza, dopo essersi cautelati di aver riposto ogni oggetto metallico nelle apposite vaschette, quanto al banco del gate per autorizzarne l'imbarco. Il personale di terra, una volta verificata l'attendibilità della documentazione e stampato un'apposita etichetta da apporre ad ogni bagaglio da stivare, separerà la matrice della carta d'imbarco dalla ricevuta: quest'ultima sarà riconsegnata al passeggero che potrà incamminarsi lungo il tunnel d'imbarco, lasciandosi il gate alle proprie spalle.

Informazioni sulla carta d'imbarco

Come già anticipato nel paragrafo precedente, la boarding pass è un documento di viaggio nominale e non cedibile che contiene alcune informazioni anagrafiche riferite al suo possessore oltre che una schematica descrizione della tratta prevista dall'itinerario di viaggio. Tra le informazioni evincibili da una carta d'imbarco, sia nella versione cartacea che naturalmente in quella digitale, non possiamo esimerci nel menzionare:

  • generalità del viaggiatore (nome e cognome);

  • informazioni di viaggio (numero del volo, data e ora dello stesso, nonché aeroporti di partenza e di arrivo;

  • orario di chiusura dell'imbarco e numero del gate attraverso il quale effettuare le operazioni di registrazione e di imbarco;

  • posto assegnato (o acquistato in secondo luogo sulla scorta della preferenza del passeggero);

  • codice grafico d'identificazione (a barre o QR) da scansionare otticamente all'apertura del gate al fine di registrare la presenza del passeggero al banco, unitamente a quella di tutti gli altri che dimostreranno di poter fare altrettanto: l'inventario degli aventi diritto ad effettuare le operazioni d'imbarco è detta lista di carico.

Come ottenere una carta d'imbarco

Una volta concluse positivamente le operazioni di accettazione, tanto per via telematica che fisicamente, in aeroporto, riceverai in cambio le boarding pass previste dalla tua prenotazione di volo. Naturalmente, nel caso in cui tu provveda al check-in online con conseguente possibilità di poter stampare su supporto cartaceo tutte le carte d'imbarco, ti consigliamo di fare un pensierino alla possibilità di procurarti una copia fisica delle stesse, dal momento che potrebbe verificarsi la possibilità che il dispositivo su cui le hai archiviate in digitale, per un motivo o per un altro, decida di smettere di funzionare in un momento cruciale. Onde evitare difficoltà ed inutili code ai controlli, premurati pertanto di possedere anche una stampa delle tue carte di imbarco, unitamente alle versioni digitali già stivate in wallet, che potrai comodamente esibire se il vostro smartphone deciderà di esserti fedele. Se necessario, ristampa la carta d'imbarco per sicurezza.

Nel caso in cui la prenotazione includa uno o più scali, assicurati di disporre di una carta d'imbarco distinta per ogni tratta indicata nel piano di viaggio aereo; riuscire a distinguerle sarà piuttosto semplice dal momento che le due boarding pass differiranno tra di loro per numero di volo tratta aerea, mantenendo naturalmente le stesse informazioni riguardanti il passeggero. Un esempio pratico: se dovessi trovarti a viaggiare da Roma fino a Bangkok passando per Londra, sarà necessario munirti, fisicamente o in digitale, tanto della prima carta d'imbarco da Roma a Londra che della seconda infine, da Londra a Bangkok.

Differenze con il biglietto aereo

Benché assolvano a ruoli differenti, è un errore abbastanza frequente da parte di molti viaggiatori quello di fraintendere il biglietto con la carta d'imbarco: a noi di ItaliaRimborso è capitato spesso, durante le nostre operazioni di assistenza per ritardi aerei e supporto per voli cancellati, che qualche utente abbia confuso le due cose. Dal momento che della carta d imbarco si è abbondantemente precisato nei paragrafi precedenti e poiché non avrebbe alcun senso logico considerarle comparabili in quanto l'una altrimenti escluderebbe l'altro, vogliamo semplicemente dare qualche informazione in più sulla funzione del ticket, in modo da stimarne le dovute differenze. Tecnicamente il biglietto aereo è un documento di viaggio che garantisce l'avvenuta prenotazione e certifica l'acquisto della stessa ad opera di un determinato passeggero. Quest'ultimo potrà avvalersi del biglietto esibendolo al banco dell'accettazione del vettore col quale ha deciso di viaggiare per avviare in buona sostanza la procedura di check-in in aeroporto: soltanto una volta portata a termine l'operazione di accettazione il passeggero riceverà la carta d'imbarco e potrà raggiungere il gate in essa specificato per registrare la sua presenza sul volo e finalmente salire a bordo.



Ultime curiosità compagnie aeree

curiosita
Volare sicuri nel 2021, le regole per affrontare il tuo viaggio

Volare sicuri nel 2021, le regole per affrontare il tuo viaggio

Viaggiare sicuri, le istruzioni per prendere l’aereo rispettando le norme di sicurezza imposte sul coronavirus Covid19

10/05/2021
leggi tutto
curiosita
Digital green certificate: certificato verde digitale per volare

Digital green certificate: certificato verde digitale per volare

Questa è la proposta della Commissione Europea: un documento che possa attestare alcune condizioni valido in tutta l'UE

29/03/2021
leggi tutto
curiosita
Come ottenere un rimborso per bagaglio in ritardo Volotea nel 2021

Come ottenere un rimborso per bagaglio in ritardo Volotea nel 2021

Il tuo bagaglio ti è stato riconsegnato dalla compagnia aerea spagnola entro 21 giorni dall'arrivo a destinazione?

08/03/2021
leggi tutto
curiosita
Quale tampone fare per viaggiare in aereo

Quale tampone fare per viaggiare in aereo

Un articolo con tutte le notizie riguardanti i test a cui sottoporsi per il viaggio, prese dal sito Viaggiare Sicuri

02/03/2021
leggi tutto
curiosita
Come ottenere un rimborso per bagaglio smarrito Ryanair nel 2021

Come ottenere un rimborso per bagaglio smarrito Ryanair nel 2021

Se la tua valigia è stata smarrita dopo un viaggio con la compagnia irlandese, Italia Rimborso ti aiuta per il rimborso

01/03/2021
leggi tutto

Come ottenere risarcimento volo

Risarcimento ritardo aereo

Il tuo volo è in ritardo di oltre 3 ore? Ti spetta un risarcimento che arriva fino a 600€. I tempi della pratica sono brevissimi. Cosa aspetti? Chiamaci!

Rimborso volo cancellato

Ti hanno cancellato il volo? Sei nel posto giusto! Contattaci subito e avvia la pratica di rimborso e/o risarcimento. Compila il form in alto alla pagina.

Rimborso overbooking

Ti hanno negato l’imbarco? Ti faremo ottenere il risarcimento in maniera facile e gratuita. Contattaci facilmente tramite e-mail.

Rimborso bagaglio smarrito

Ti hanno smarrito la valigia? Chiedi subito e gratuitamente il risarcimento del danno. Da anni facciamo ottenere i giusti indennizzi ai passeggeri. Contattaci.

Rimborso bagaglio danneggiato

Ti sei accorto che la tua valigia è danneggiata? Fai subito una foto con il tuo smartphone al bagaglio e mettiti in contatto con noi. Ti assisteremo gratuitamente.

Rimborso bagaglio in ritardo

Stanco di attendere la tua valigia in ritardo? Hai sicuramente subito un danno! Chiedi il risarcimento a costo zero anche con WhatsApp.