Pixel Facebook
Chiedi rimborso

Come chiedere un risarcimento volo cancellato Ryanair nel 2021

Scopri quanto è facile ottenere il tuo indennizzo aereo Ryanair

Volo cancellato da Ryanair rimborso
22/02/2021 - Tempo di Lettura: 1 min.

Le condizioni e le informazioni necessarie per ricevere la tua compensazione pecuniaria

Ogni giorno sono migliaia i passeggeri italiani che usano l'aereo per spostarsi, sia per raggiungere destinazioni italiane che per recarsi all'estero. C'è chi viaggia per lavoro, chi per studio, chi per divertimento, chi magari per sostenere la prova di un concorso pubblico. Insomma, alla base dei viaggi in aereo possono esserci i motivi più disparati che si fondano, comunque, sulla necessità di partire. Spesso, per risparmiare, decidono di viaggiare con un vettore low cost. Il più gettonato è la compagnia aerea Ryanair che è quella che, ogni anno, trasporta più passeggeri per i cieli italiani e non solo.
Appunto per questo la cancellazione del proprio volo rappresenta un antipatico imprevisto che rischia di causare pure dei danni seri. Pensa se non dovessi poter prendere parte a quel concorso per il quale ti prepari da tempo, oppure se dovesse saltare un appuntamento di lavoro o un esame universitario che può decidere il tuo futuro o, ancora, se devi partecipare ad un matrimonio del quale sei pure il testimone: che disastro!
Proprio per questi motivi abbiamo deciso di venire incontro alle esigenze ed alle richieste di numerosi passeggeri che intendono sapere come chiedere un risarcimento per volo cancellato da Ryanair nel 2021. Eccoti una breve guida per aiutarti a capire come fare richiesta, avvalendoti del supporto di Italia Rimborso.





Strumenti normativi: il Regolamento (CE) 261/2004 e la compensazione pecuniaria

Dal momento che le cancellazioni di voli sono andate consolidandosi nel tempo, divenendo praticamente ormai all'ordine del giorno, e costituendo esse appunto un grave nocumento per i passeggeri che, loro malgrado, sono costretti a sopportarle, l'Unione Europea ha scelto di intervenire per mettere un freno a tutto ciò e per offrire tutela e difesa dei diritti agli stessi. Perciò ha varato nel mese di febbraio del 2004 il Regolamento Comunitario n. 261 nel quale, tra i disservizi aerei meritevoli di un risarcimento da parte del vettore, figura anche il volo annullato dalla compagnia aerea. Per potersi concretizzare l'indennizzo devono sussistere le seguenti condizioni:

  • Il volo in oggetto è decollato da un aeroporto di un Paese dell'Unione Europea oppure è stato operato da un vettore con sede in Unione Europea e con destinazione all'interno dell'UE.
  • Il volo deve essere stato regolarmente pagato: non sono quindi ammessi voli gratuiti o con tariffe ridotte non accessibili al pubblico.
  • La comunicazione dell'annullamento volo da parte della compagnia aerea dev'essere avvenuta nei 14 giorni precedenti allo stesso: non oltre, altrimenti il preavviso sarebbe sufficiente per individuare un nuovo volo in attesa del rimborso del prezzo del precedente.
  • La cancellazione del volo non deve essere stata causata da circostanze eccezionali ovvero imprevedibili dalla compagnia aerea (es. Cattive condizioni metereologiche, instabilità politica del Paese di partenza o destinazione, restrizioni del traffico aereo e altre).

In tal caso, qualora si verificasse quanto appena detto, la compagnia aerea è tenuta a risarcire il passeggero con la cosiddetta compensazione pecuniaria, un rimborso forfettario che, a prescindere da quanto sia costato il biglietto ereo, può essere di questi importi:

  • 250 euro per tratte brevi (fino a 1500 km)
  • 400 euro per tratte medie (fino a 3500 km)
  • 600 euro per tratte lunghe (oltre 3500 km).

Ciò vale naturalmente anche per Ryanair. Dunque, se si verificano queste condizioni ed hai viaggiato con la compagnia aerea irlandese, prosegui pure con la lettura.



ItaliaRimborso, la tua soluzione per il volo cancellato da Ryanair

Se hai deciso di imbarcarti in questa avventura ed intendi avvalerti dell'assistenza gratuita di Italia Rimborso, dovrai innanzitutto metterti in contatto con noi. C'è un metodo semplice ed intuitivo per poterlo fare che ti consentirà di risparmiare prezioso tempo, sebbene tu abbia 2 anni di tempo per poter far valere i tuoi diritti di passeggero.
Per prima cosa dovrai visitare una qualsiasi pagina del sito aziendale (www.italiarimborso.it). Una volta fatto accesso dovrai compilare il form online, quel riquadro grigio scuro in cui scrivere il tuo nome, il tuo cognome ed i dettagli del viaggio. Dopo aver cliccato su AVVIA PRATICA, la tua istanza di risarcimento... decollerà verso la giusta destinazione, cioè il tuo risarcimento.
Italia Rimborsi, infatti, ti aiuta senza costi a raggiungere il tuo obiettivo, con percentuali di successo elevatissime che ne fanno una assoluta certezza del settore dei rimborsi e risarcimenti per disagi aerei. A tal proposito, consulta pure le recensioni positive che centinaia utenti che hanno già usufruito del servizio hanno lasciato su Trustpilot, una delle più note piattaforme recensive: 4.9 su 5 è un punteggio niente male, garantito anche dal fatto che il supporto è inteso anche dinanzi la competente autorità giudiziaria, qualora la compagnia aerea non voglia corrispondere la somma che ti è dovuta.
Non sarai lasciato solo in nessun momento e non dovrai muovere un dito, se non inviare i documenti necessari. Sarai aggiornato grazie al codice pratica che ti sarà assegnato e che potrai usare nell'apposita sezione di questo sito web.



Quali documenti servono per la tua richiesta risarcitoria

Una volta che avrai compilato il form, un operatore ti contatterà via email chiedendoti di fornire in risposta alla stessa i documenti necessari per il buon esito della pratica. Ti consigliamo quindi di iniziare a raccogliere in formato digitale:

  1. La carta d'imbarco o la prenotazione del volo
  2. La tua carta d'identità
  3. Eventuali scontrini, fatture, ricevute che attestino le spese sostenute in aeroporto o per gli spostamenti causati dal disservizio. Il Regolamento Comunitario prevede infatti che oltre al rimborso del biglietto aereo ed alla riprotezione (imbarco su un volo alternativo il prima possibile) ti venga data adeguata assistenza con bevande, pasti, eventuale sistemazione in albergo ed eventuali spostamenti, telefonate ed invio messaggi.

Ricordati infine di scrivere una descrizione dei fatti il più possibile completa (magari non troppo prolissa).

Tutto questo servirà ad ItaliaRimborso per agire al posto tuo e per consentirti di ottenere velocemente il tuo indennizzo volo cancellato Ryanair.



Ultime curiosità compagnie aeree

curiosita
Come ottenere un rimborso volo aereo per viaggi di fede

Come ottenere un rimborso volo aereo per viaggi di fede

Hai volato verso Medjugorje, Fatima, Lourdes o altri posti di fede? Hai avuto un volo in ritardo o cancellato? Leggi qui

01/08/2021
leggi tutto
curiosita
Volare sicuri nel 2021, le regole per affrontare il tuo viaggio

Volare sicuri nel 2021, le regole per affrontare il tuo viaggio

Viaggiare sicuri, le istruzioni per prendere l’aereo rispettando le norme di sicurezza imposte sul coronavirus Covid19

10/05/2021
leggi tutto
curiosita
Digital green certificate: certificato verde digitale per volare

Digital green certificate: certificato verde digitale per volare

Questa è la proposta della Commissione Europea: un documento che possa attestare alcune condizioni valido in tutta l'UE

29/03/2021
leggi tutto
curiosita
Come ottenere un rimborso per bagaglio in ritardo Volotea nel 2021

Come ottenere un rimborso per bagaglio in ritardo Volotea nel 2021

Il tuo bagaglio ti è stato riconsegnato dalla compagnia aerea spagnola entro 21 giorni dall'arrivo a destinazione?

08/03/2021
leggi tutto
curiosita
Quale tampone fare per viaggiare in aereo

Quale tampone fare per viaggiare in aereo

Un articolo con tutte le notizie riguardanti i test a cui sottoporsi per il viaggio, prese dal sito Viaggiare Sicuri

02/03/2021
leggi tutto

Come ottenere risarcimento volo

Risarcimento ritardo aereo

Il tuo volo è in ritardo di oltre 3 ore? Ti spetta un risarcimento che arriva fino a 600€. I tempi della pratica sono brevissimi. Cosa aspetti? Chiamaci!

Rimborso volo cancellato

Ti hanno cancellato il volo? Sei nel posto giusto! Contattaci subito e avvia la pratica di rimborso e/o risarcimento. Compila il form in alto alla pagina.

Rimborso overbooking

Ti hanno negato l’imbarco? Ti faremo ottenere il risarcimento in maniera facile e gratuita. Contattaci facilmente tramite e-mail.

Rimborso bagaglio smarrito

Ti hanno smarrito la valigia? Chiedi subito e gratuitamente il risarcimento del danno. Da anni facciamo ottenere i giusti indennizzi ai passeggeri. Contattaci.

Rimborso bagaglio danneggiato

Ti sei accorto che la tua valigia è danneggiata? Fai subito una foto con il tuo smartphone al bagaglio e mettiti in contatto con noi. Ti assisteremo gratuitamente.

Rimborso bagaglio in ritardo

Stanco di attendere la tua valigia in ritardo? Hai sicuramente subito un danno! Chiedi il risarcimento a costo zero anche con WhatsApp.