Chiedi rimborso

Che cos'è una OTA e come è possibile prenotare un volo aereo?

Tra le tante annoveriamo lastminute.com, eDreams, Opodo, Volagratis e

Come prenotare con Otaviaggi in aereo
27/03/2020 - Tempo di Lettura: 1 min.

Questi sistemi stanno avendo crescita e diffusione esponenziale: significato OTA

Chiunque ami i viaggi, le vacanze ed i voli aerei prima o poi si sarà imbattuto o si imbatterà nel termine “OTA” che altro non è che un acronimo, ormai di uso comune, che in inglese identifica le agenzie di viaggi sul web, ovvero le “Online Travel Agencies”, “Online Travel Agency” se ci riferiamo alla singola agenzia.

Si tratta di portali turistici operanti in una o più parti del mondo che esattamente come l'agenzia di viaggi della nostra città vendono pacchetti vacanze, soggiorni in hotel, tour guidati o anche voli singoli o voli in continuità.

Queste OTA permettono quindi, all'interno del medesimo portale web di bypassare la singola struttura recettiva, la compagnia aerea o il tour operator (qualora l'OTA online travel agency in oggetto non sia essa stessa un tour operator) assicurando all'avventore di riuscire a programmare la sua intera vacanza o viaggio d'affari tutto in un unico luogo, spesso con interessantissimi metaserch che permettono di trovare le offerte più vantaggiose del momento e quindi di risparmiare, oltre ad un'infinità di tempo, anche del denaro che potremo spendere nel luogo che andremo a visitare.

Tali servizi on line vivono negli ultimi anni una crescita inarrestabile e sono apprezzatissimi soprattutto da chi ha meno di 30 anni ed è alla ricerca di “soluzioni smart”.

Tra le ota viaggi offerte last minute maggiormente in voga e che permettono di prenotare anche i voli ricordiamo eDreams, lastminute.com, OPODO, KIWI, volagratis e tanti, tanti altri. Ciò anche per rispondere ad una delle domande che non di rado ci vengono poste: sì possono acquistare i biglietti aerei su edreams?

O.T.A. Online Travel Agency

Naturalmente però non è tutto oro quello che luccica, vediamo di seguito infatti quali possono essere i contro nell'utilizzare questi portali on line.

Online travel Agencies, problemi legati ai disservizi aerei

Molti trascurano un aspetto fondamentale: più intermediari può tradursi in più problemi. Tutto ok se ogni “icastro” del viaggio che abbiamo programmato si aggancia perfettamente a quello successivo ma cosa accade se uno dei pezzi del puzzle che compone la nostra amata vacanza dall'altra parte del mondo o il nostro importantissimo viaggio di lavoro subisce un intoppo?

Facciamo qualche esempio pratico sull'argomento che maggiormente conosciamo e trattiamo su questo sito, ovvero i voli aerei:

  • Esempio 1 – la compagnia aerea il cui biglietto abbiamo acquistato attraverso un'OTA anticipa di due ore la partenza a causa di esigenze operative, la comunicazione va fatta al passeggero dalla compagnia aerea o dall'Online Traver Agency? Possibilmente da entrambe! Ma in primo luogo, se abbiamo fornito i giusti dati all'OTA è la compagnia aerea che ha l'obbligo di contattare direttamente il passeggero per dare comunicazioni inerenti alle variazioni di operativo del volo.

  • Esempio 2 – acquistiamo attraverso OTA un volo intercontinentale con scalo intermedio e per risparmiare qualche decina di euro prendiamo due voli non in continuità magari con due compagnie aeree diverse, il primo volo subisce un ritardo che, seppur lieve, ci impedisce di prendere quello successivo (perdita coincidenza) lasciandoci senza diritto di riprotezione in un paese straniero; Naturalmente in questo caso la responsabilità sarà del passeggero che avrà acquistato due voli “rischiosi” in maniera non accorta e consapevole. Il passeggero non potrà addebitare la responsabilità di quanto accaduto né alla compagnia aerea né tantomeno all'OTA.

  • Esempio 3 – il volo che hai acquistato viene cancellato e decidi di rinunciare ad un'eventuale riprotezione offerta dalla compagnia aerea, a chi chiedi il rimborso del volo? Alla compagnia aerea che ha cancellato la tratta o all'OTA che hai pagato per acquistare il volo? Il rimborso del volo cancellato va chiesto alla compagnia aerea, perché quest'ultima è stata pagata per portare il passeggero da un punto A ad un punto B.

Insieme a questi potremmo portare decine e decine di altri disagi segnalati dai passeggeri che abbiamo assistito durante la nostra attività, tutti con un unico comune denominatore: il rimbalzo delle responsabilità che OTA e compagnie aeree e viceversa sono soliti fare.

In ognuno di questi esempi il passeggero ha l'immediata esigenza di avere un interlocutore univoco che dia risposte chiare e pratiche ed affidarci ad un intermediario inevitabilmente complicherà tali situazioni.

Partiamo dal presupposto che le OTA fanno esclusivamente da tramite tra l'acquirente e l'erogatore della prestazione, nel nostro caso quindi tra passeggero e compagnia aerea, è vero quindi che il passeggero paga l'agenzia di viaggi on line ma quest'ultima gira immediatamente tale pagamento alla compagnia aerea trattenendo per se esclusivamente la propria provvigione, da ciò quindi è facile evincere che l'interlocutore del passeggero in caso di disservizio aereo è sempre la compagnia aerea e non l'OTA.

Per contattare la compagnia aerea però è fondamentale per il passeggero conoscere il proprio numero di prenotazione (PNR) che non coinciderà mai con il numero di prenotazione dell'OTA ma che certamente ci sarà fornito dall'OTA stessa.

Teniamo presente che quando contattiamo il customer care di qualunque compagnia aerea ci interfacciamo con un operatore che, magari stressato da chiamate a volte inutili di altri passeggeri, non sta troppo ad ascoltare quello che diciamo e che subito dopo aver risposto alla nostra chiamata ed averci salutato svogliatamente ci chiederà il numero di prenotazione (PNR interno alla compagnia aerea).

Se malauguratamente dovessimo fornire per sbaglio il numero di prenotazione dell'agenzia on line, l'operatore risponderà che non ha alcuna prenotazione con questo codice, ed alla nostra seguente frase in cui affermeremo di aver acquistato i voli attraverso L'OTA “X” inevitabilmente l'operatore ci inviterà a contattare l'OTA “X”.

Ma questa risposta da parte dell'operatore telefonico non è corretta, ripetiamo ancora con forza che in caso di disservizi aerei è la compagnia che va contatta e non l'OTA, fornendo naturalmente i giusti dati.

Acquistare attraverso OTA è sicuro?

La risposta a questa domanda non può che essere affermativa, a patto che l'acquirente sia consapevole di quello che sta acquistando! A tal proposito non abbiate timore nel chiamare l'assistenza clienti per qualunque possa essere il vostro dubbio e ancora più importante leggere con scrupolo tutte le condizioni di vendita prima di acquistare un pacchetto completo che comprenda voli ed hotel.

Comunque, nel caso in cui si verificasse un disservizio aereo, è sempre bene rivolgersi ad agenzie specializzate nel campo dei risarcimenti e rimborsi aerei. ItaliaRimborso può certamente darti tutto il supporto che meriti, in caso di volo annullato da una compagnia aerea o ritardo del volo con più di tre ore all'arrivo.



Ultime curiosità compagnie aeree

curiosita
In aeroporto senza documenti: ecco come e dove in Italia e nel mondo

In aeroporto senza documenti: ecco come e dove in Italia e nel mondo

In aeroporto senza carta di imbarco e documento d'identità. Ecco dove poter volare grazie al riconoscimento facciale.

04/06/2024
leggi tutto
curiosita
Cosa fare in caso di ritardo aereo?

Cosa fare in caso di ritardo aereo?

Tutte le info da sapere su come funziona il rimborso per volo in ritardo e le modalità per richiederne l'erogazione.

21/05/2024
leggi tutto
curiosita
Le compagnie iniziano a pesare le persone, oltre ai bagagli

Le compagnie iniziano a pesare le persone, oltre ai bagagli

Il peso delle persone e dei bagagli in volo aereo. Situazioni che possono portare al rimborso per overbooking da 250 €.

21/05/2024
leggi tutto
curiosita
Trasporto aereo, cosa succede se non ti presenti al volo?

Trasporto aereo, cosa succede se non ti presenti al volo?

Cosa accade se non ti presenti al volo. I casi analizzati e quello che i passeggeri devono sapere per non imbarcarsi.

13/05/2024
leggi tutto
curiosita
Il boom del turismo a Tirana: un'analisi approfondita

Il boom del turismo a Tirana: un'analisi approfondita

Questo articolo esamina il boom del turismo a Tirana, la capitale dell'Albania, analizzando i fattori.

07/05/2024
leggi tutto

Mostra tutti gli aggiornamenti

I servizi gratuiti di Italia Rimborso

Risarcimento ritardo aereo

Rimborso volo in ritardo

Il tuo volo è in ritardo di oltre 3 ore? Ti spetta un risarcimento che arriva fino a 600€. I tempi della pratica sono brevissimi. Cosa aspetti? Chiamaci!

Rimborso volo cancellato

Rimborso volo cancellato

Ti hanno cancellato il volo? Sei nel posto giusto! Contattaci subito e avvia la pratica di rimborso e/o risarcimento. Compila il form in alto alla pagina.

Rimborso overbooking

Rimborso imbarco negato

Ti hanno negato l’imbarco? Ti faremo ottenere il risarcimento in maniera facile e gratuita. Contattaci facilmente tramite e-mail.

Rimborso bagaglio smarrito

Rimborso bagaglio smarrito

Ti hanno smarrito la valigia? Chiedi subito e gratuitamente il risarcimento del danno. Da anni facciamo ottenere i giusti indennizzi ai passeggeri. Contattaci.

Rimborso bagaglio danneggiato

Rimborso bagaglio danneggiato

Ti sei accorto che la tua valigia è danneggiata? Fai subito una foto con il tuo smartphone al bagaglio e mettiti in contatto con noi. Ti assisteremo gratuitamente.

Rimborso bagaglio in ritardo

Rimborso bagaglio in ritardo

Stanco di attendere la tua valigia in ritardo? Hai sicuramente subito un danno! Chiedi il risarcimento a costo zero anche con WhatsApp.