Chiedi rimborso

Convenzione Montreal 1999: cos'è e quando si applica

Uno strumento normativo essenziale per chi ha un problema coi bagagli

regolamento ce 261 04 convenzione di montreal bagagli
19/03/2020 - Tempo di Lettura: 1 min.

ItaliaRimborso se ne avvale regolarmente per assistere i propri passeggeri

La Convenzione di Montreal del 1999 è definita dal più importante dizionario on line, Wikipedia, il trattato multilaterale adottato dagli Stati membri dell'Organizzazione Mondiale dell'Aviazione Civile (AMAC). Clicca qui se vuoi leggere la convenzione di montreal pdf.





Ma a cosa serve? Andiamo per gradi. Siamo in Nord America e siamo alle porte del nuovo millennio. Corre l'anno 1999 ed è sempre più importante, a livello globale, intervenire a sostegno dei consumatori in un settore che non capita tutti i giorni: il trasporto aereo. I membri dell'OMAC hanno così stabilito alcune precisazioni normative in un settore specifico del trasporto aereo: quello riguardante i bagagli.



Vi chiederete, quali bagagli? Se bagagli a mano o bagagli in stiva, magari: nessuna differenza. La Convenzione disciplina tutti i bagagli e, nello specifico, con l'art. 17 responsabilizza il vettore nel caso di danno da bagaglio distrutto, del danno da bagaglio deteriorato e del danno da bagaglio perso.



Quando spetta? Argomento molto complesso perché la stessa Convenzione di Montreal rinvia ad un'altra Convenzione, quella di Varsavia. Ma, per andare ad una soluzione concreta e non soffermarci a riportare tutte le norme che disciplinano il trasporto di merci, possiamo sbilanciarci su una regola di diritto, abbastanza nota e funzionale in tutte le sedi. La prova. Cioè, in ogni caso, il passeggero è tenuto a provare il danno.



Come? Il consiglio che Italia Rimborso può dare è quello di raccogliere quante più prove possibili. Così, se il bagaglio è danneggiato, con delle foto alla portata di ogni smartphone. Ma, in ogni caso, il passeggero deve recarsi presso l'Ufficio Lost & Found dell'aeroporto dove si è verificato il ritiro del bagaglio danneggiato o il mancato ritiro dello stesso. Attenzione! Il PIR deve essere richiesto e rilasciato entro ventiquattro ore dal disservizio.



Il nostro consiglio? Andate immediatamente presso questo ufficio, il passeggero dovrà farsi rilasciare copia del PIR (Documento Irregolarità Bagaglio). Solo dopo aver ottenuto detto Pir, il passeggero dovrà inviare la contestazione scritta alla compagnia aerea coinvolta. Detta comunicazione dovrà essere eseguita, se trattasi di bagaglio danneggiato entro sette giorni dal disservizio, mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, oppure mezzo pec. Nel caso in cui il bagaglio sia in ritardo (si considera bagaglio smarrito dopo il ventunesimo giorno dal mancato arrivo del bagaglio ) il passeggero dovrà inviare alla compagnia la contestazione. Qui i termini cambiano. Entro ventuno giorni dalla eventuale riconsegna tardiva del bagaglio, oppure entro ventuno giorni dalla mancata consegna, cioè dal giorno in cui il bagaglio avrebbe dovuto arrivare a destinazione.



Ultime curiosità compagnie aeree

curiosita
In aeroporto senza documenti: ecco come e dove in Italia e nel mondo

In aeroporto senza documenti: ecco come e dove in Italia e nel mondo

In aeroporto senza carta di imbarco e documento d'identità. Ecco dove poter volare grazie al riconoscimento facciale.

04/06/2024
leggi tutto
curiosita
Cosa fare in caso di ritardo aereo?

Cosa fare in caso di ritardo aereo?

Tutte le info da sapere su come funziona il rimborso per volo in ritardo e le modalità per richiederne l'erogazione.

21/05/2024
leggi tutto
curiosita
Le compagnie iniziano a pesare le persone, oltre ai bagagli

Le compagnie iniziano a pesare le persone, oltre ai bagagli

Il peso delle persone e dei bagagli in volo aereo. Situazioni che possono portare al rimborso per overbooking da 250 €.

21/05/2024
leggi tutto
curiosita
Trasporto aereo, cosa succede se non ti presenti al volo?

Trasporto aereo, cosa succede se non ti presenti al volo?

Cosa accade se non ti presenti al volo. I casi analizzati e quello che i passeggeri devono sapere per non imbarcarsi.

13/05/2024
leggi tutto
curiosita
Il boom del turismo a Tirana: un'analisi approfondita

Il boom del turismo a Tirana: un'analisi approfondita

Questo articolo esamina il boom del turismo a Tirana, la capitale dell'Albania, analizzando i fattori.

07/05/2024
leggi tutto

Mostra tutti gli aggiornamenti

I servizi gratuiti di Italia Rimborso

Risarcimento ritardo aereo

Rimborso volo in ritardo

Il tuo volo è in ritardo di oltre 3 ore? Ti spetta un risarcimento che arriva fino a 600€. I tempi della pratica sono brevissimi. Cosa aspetti? Chiamaci!

Rimborso volo cancellato

Rimborso volo cancellato

Ti hanno cancellato il volo? Sei nel posto giusto! Contattaci subito e avvia la pratica di rimborso e/o risarcimento. Compila il form in alto alla pagina.

Rimborso overbooking

Rimborso imbarco negato

Ti hanno negato l’imbarco? Ti faremo ottenere il risarcimento in maniera facile e gratuita. Contattaci facilmente tramite e-mail.

Rimborso bagaglio smarrito

Rimborso bagaglio smarrito

Ti hanno smarrito la valigia? Chiedi subito e gratuitamente il risarcimento del danno. Da anni facciamo ottenere i giusti indennizzi ai passeggeri. Contattaci.

Rimborso bagaglio danneggiato

Rimborso bagaglio danneggiato

Ti sei accorto che la tua valigia è danneggiata? Fai subito una foto con il tuo smartphone al bagaglio e mettiti in contatto con noi. Ti assisteremo gratuitamente.

Rimborso bagaglio in ritardo

Rimborso bagaglio in ritardo

Stanco di attendere la tua valigia in ritardo? Hai sicuramente subito un danno! Chiedi il risarcimento a costo zero anche con WhatsApp.