Pixel Facebook
Chiedi rimborso

Come ottenere rimborso Wizzair bagaglio danneggiato nel 2022

Sappiamo come aiutarti. Leggi l'articolo per il tuo reclamo Wizzair

wizzair valigia rotta rimborso
03/12/2021 - Tempo di Lettura: 1 min.

Ti faremo ottenere il tuo indennizzo richiedendolo alla compagnia ungherese

Quante volte ti sarà capitato di viaggiare in aereo e, una volta atterrato, di aver ritirato in tutta normalità la tua valigia al nastro bagagli? Ecco, adesso immagina per un solo momento di vederle fare capolino, quelle valigie, ma di scoprire, poco dopo, che la tua ha subito dei danni? Riteniamo in tutta sincerità che la scoperta di un danno bagaglio non sia di certo qualcosa di molto gradevole. Anzi, rappresenta un vero e proprio disservizio aereo. Questo può capitare con qualsiasi compagnia aerea, anche con la ungherese Wizzair che si sta facendo sempre più largo nel mercato italiano, gestendo numerose tratte non soltanto con destinazioni europee ma anche tra città italiane. Ed è proprio l'escalation avuta negli ultimi anni, principalmente in quello in corso, nonché le diverse richieste ricevute dai passeggeri ad averci spinto a scrivere un articolo su come chiedere un risarcimento danno valigia Wizz Air nel 2022.





Normativa di riferimento ed entità dell'indennizzo

Prima di concentrarci su come fare a procedere con la tua legittima richiesta, vediamo qual è la normativa che prende in esame il caso del risarcimento bagaglio danneggiato. Ti diciamo subito che la norma di riferimento è la Convenzione di Montreal del 28/05/1999 che aggiorna la Convenzione di Varsavia del 12/10/1929. Tale convenzione deve essere rispettata da qualsiasi vettore che deve attenersi alle prescrizioni previste. A questi due scenari normativi si affianca il Regolamento (CE) n. 899/02. Se il tuo bagaglio è danneggiato potresti aver diritto ad un indennizzo massimo dei danni subiti di 1000 Diritti Speciali di Prelievo (detti DSP), un tipo particolare di valuta corrispondente a circa 1100 euro.



Quando si può parlare di danni a bagagli Wizzair

Un bagaglio si dice danneggiato quando riporta all'arrivo evidenti difformità rispetto alle condizioni originarie alla partenza, risultando graffiato, lesionato o deformato, sia in maniera sanabile che irreversibile, sia nella struttura che nel suo contenuto. Dunque i danni possono verificarsi ad una maniglia, alle rotelle oppure alla stessa armatura del bagaglio, oppure agli oggetti al suo interno. Per poter immaginare di rivendicare un risarcimento è innanzitutto fondamentale che il tuo bagaglio sia stato registrato, cioè che abbia un talloncino di identificazione apposto al momento del check-in in aeroporto. Solo in questo caso il vettore è responsabile del danno anche indipendentemente dal proprio comportamento.
Se il bagaglio non è registrato è invece esclusa la responsabilità della compagnia aerea. Ma non è questa l'unica condizione. Vediamo le altre.



Cosa fare per chiedere un risarcimento valigie Wizzair

La vera, fondamentale, condizione principale per poter ambire alla richiesta di un indennizzo per bagaglio Wizzair rotto è denunciare immediatamente l'accaduto recandosi presso l'ufficio reclami dell'aeroporto, il cosiddetto ufficio lost and found. Lì dovrai compilare l'apposito modulo PIR, il Property Irregularity Report, che consente un numero identificativo. In quest'ultimo è presente un abbinamento tra il tuo nome, i dati del viaggio e la segnalazione dei danni al bagaglio. Fai esaminare con cura il bagaglio dal personale in servizio così da far rilevare esattamente tutti i danni subiti.
Il reclamo va fatto entro sette giorni dall'accaduto, allegando ovviamente il PIR. Come? Autonomamente oppure tramite ItaliaRimborso.



ItaliaRimborso, il tuo supporto per risarcimento bagagli Wizzair

Come detto, puoi decidere di avventurarti da solo in qualcosa che può rivelarsi estremamente fastidioso se non addirittura ostico, oppure affidarti/fidarti di chi sa già cosa fare. E noi sappiamo esattamente come risolvere il tuo problema. Per segnalarci il tuo disagio – cosa che ti consigliamo di fare immediatamente, così da accorciare i tempi – la scelta migliore che puoi fare è quella di compilare il form online che abbiamo installato in qualsiasi pagina del nostro sito web. Guarda l'immagine in basso:

wizzair rimborso bagaglio rotto

Ecco, inserisci nome e cognome, tipo di disagio (in questo caso “bagaglio danneggiato”), la tua e-mail, telefono, numero di volo, data disagio. Quindi spunta la casella della privacy e pigia su “Avvia Pratica”. A questo punto la tua istanza risarcitoria perverrà immediatamente ai nostri uffici che esiteranno la pratica e ti chiederanno l'invio di alcuni documenti tramite email tra cui:

  1. Copia del documento d'identità;
  2. Copia del biglietto aereo o della carta d'imbarco in cui sono presenti numero del volo, orario e tratta;
  3. Copia del talloncino apposto alla valigia;
  4. Foto che attestano i danni al bagaglio;
  5. Modulo P.I.R.
  6. Descrizione dei fatti.

Una volta pervenuti, ti assegneranno un codice personale che potrai usare in un'apposita sezione del sito da cui monitorarla ed il gioco è fatto. In teoria in meno di mezz'ora potresti aver fatto tutto senza sforzi né inutili perdite di tempo.



Alcuni utili suggerimenti...

Ci sentiamo di darti un consiglio molto importante, da non sottovalutare. Se vuoi essere sicuro di poter dimostrare che il danno alla valigia sia stato effettivamente causato durante il trasporto della stessa, prima di partire scatta un bel po' di foto sia alla struttura, che ai dettagli, senza dimenticare il contenuto.
Durante la richiesta, non dimenticare di citare tutti gli oggetti che hanno eventualmente subito dei danni. Se non dovessi annoverarne alcuni, questi non saranno risarciti.
Subito dopo aver fatto il PIR, fai un preventivo per l'acquisto della stessa valigia rotta ed uno per la riparazione.
Infine, fidati di ItaliaRimborso. Visita il nostro sito o la piattaforma recensiva Trustpilot e ti accorgerai che sei certamente in buone mani. Ciò vale sia per Wizz Air che per tutte le altre compagnie aeree.



Ultime curiosità compagnie aeree

curiosita
Diritti speciali di prelievo bagagli: cosa sono e a quanto ammontano

Diritti speciali di prelievo bagagli: cosa sono e a quanto ammontano

Questa valuta entra in gioco nei risarcimenti per problemi ai bagagli: come si calcola la conversione in euro?

17/01/2022
leggi tutto
curiosita
Convenzione di Varsavia trasporto aereo: tutte le informazioni

Convenzione di Varsavia trasporto aereo: tutte le informazioni

Una convenzione che fissa precisi limiti e obblighi. Per anni è stata al centro delle controversie per disagi aerei

14/01/2022
leggi tutto
curiosita
Talloncino identificazione bagaglio cos'è e a cosa serve

Talloncino identificazione bagaglio cos'è e a cosa serve

Se hai subito un problema alla tua valigia imbarcata una volta arrivato a destinazione, ti servirà per farti rimborsare

11/01/2022
leggi tutto
curiosita
Attestato di overbooking aereo: perché farselo rilasciare

Attestato di overbooking aereo: perché farselo rilasciare

Se hai subito un negato imbarco per overbooking devi farti dare in aeroporto un attestato che confermi il disagio

07/01/2022
leggi tutto
curiosita
Come ottenere risarcimento aereo Italia Australia volo diretto Qantas

Come ottenere risarcimento aereo Italia Australia volo diretto Qantas

Nel 2022 il nuovo volo diretto dall'Italia all'Australia consentirà a molti italiani di andare in Oceania senza scali

03/01/2022
leggi tutto

Come ottenere risarcimento volo

Risarcimento ritardo aereo

Il tuo volo è in ritardo di oltre 3 ore? Ti spetta un risarcimento che arriva fino a 600€. I tempi della pratica sono brevissimi. Cosa aspetti? Chiamaci!

Rimborso volo cancellato

Ti hanno cancellato il volo? Sei nel posto giusto! Contattaci subito e avvia la pratica di rimborso e/o risarcimento. Compila il form in alto alla pagina.

Rimborso overbooking

Ti hanno negato l’imbarco? Ti faremo ottenere il risarcimento in maniera facile e gratuita. Contattaci facilmente tramite e-mail.

Rimborso bagaglio smarrito

Ti hanno smarrito la valigia? Chiedi subito e gratuitamente il risarcimento del danno. Da anni facciamo ottenere i giusti indennizzi ai passeggeri. Contattaci.

Rimborso bagaglio danneggiato

Ti sei accorto che la tua valigia è danneggiata? Fai subito una foto con il tuo smartphone al bagaglio e mettiti in contatto con noi. Ti assisteremo gratuitamente.

Rimborso bagaglio in ritardo

Stanco di attendere la tua valigia in ritardo? Hai sicuramente subito un danno! Chiedi il risarcimento a costo zero anche con WhatsApp.