Pixel Facebook
Chiedi rimborso

Come ottenere rimborso aereo per villaggi turistici e resort del mondo

ItaliaRimborso al fianco anche dei vacanzieri che subiscono disservizi

rimborso aereo vacanza villaggio turistico resort
20/09/2021 - Tempo di Lettura: 1 min.

Come chiedere risarcimento volo aereo per viaggio in villaggio turistico o resort

Da moltissimo tempo hai in mente di fare un viaggio rilassante in un villaggio turistico o un resort di un Paese di un altro continente. Chissà, magari pensi di andare in Africa, in Kenya o in Egitto, o ai Caraibi, nel continente americano. Oppure si tratta di un viaggio verso l'Asia, in Thailandia o alle Maldive. Ma qualcosa è andato storto e, a causa di un problema ad un volo oppure al tuo bagaglio, la tua vacanza è stata rovinata. Coi nervi a fior di pelle, starai cercando maggiori informazioni su come far valere i tuoi diritti e vorresti sapere nei dettagli cosa puoi fare in casi come questo. Nessun problema, noi di ItaliaRimborso abbiamo deciso di realizzare una breve guida che ti aiuterà a capire come chiedere rimborso volo per viaggi in villaggi turistici e resort del mondo. Vediamo innanzitutto le maggiori differenze tra le due tipologie di strutture.





Il sogno di qualsiasi italiano: resort o villaggio turistico?

Non vogliamo tediarti troppo, dunque la facciamo breve.

  1. Il villaggio turistico o villaggio vacanze è una struttura ricettiva extra-alberghiera molto ben organizzata. Una sorta di oasi con una grossa offerta in termini di servizi in cui la parola “comfort” è al centro di tutto, così come “socializzazione” tra personale ed ospiti all'interno dello spazio privato in cui possibile trovare di tutto: animazione, intrattenimento, baby club, attività, lezioni di sport di vario tipo, escursioni guidate e tanto altro. Si tratta di un'esperienza di vacanza che va ben oltre la classica struttura alberghiera. Ideale per la famiglia con bambini, ma chiaramente adatta a tutte le tipologie di clientela.
  2. Il resort è invece una struttura ricettiva che è rivolta ad un target di clienti di livello alto, se non altissimo. La clientela turistica è d'elite e certo non di massa, ed è pertanto attrezzato per la fornitura di servizi adeguati a tali aggettivi. Si tratta di una struttura lussuosa, di grandissime dimensioni e piena zeppa di comfort e servizi di qualità superiore rispetto al villaggio vacanze: l'attenzione ai servizi, alle tendenze ed alle nuove mode è pertanto il punto forte. Ideale per coppie, sia giovani che anziani, ma aperta ad ogni possibilità.


Ma vediamo adesso quali sono le destinazioni più ambite dai viaggiatori italiani.



Mete turistiche preferite dagli italiani per villaggi vacanze e resort

In realtà anche in Italia c'è una vasta gamma di scelta: ad esempio in Toscana, in Liguria, in Calabria, in Sardegna ed in Sicilia ce ne sono moltissimi, ma anche nelle altre regioni d'Italia non sono affatto sprovviste. Ma, si sa, il fascino del viaggio esotico è ciò che da sempre l'italiano ricerca con famelico interesse, ed è per questo che ci sono località extra-europee molto visitate. Vediamone insieme 10.

  1. Sharm El Sheikh, Egitto. Si direbbe che sia proprio questa la destinazione più ambita dagli italiani, forse perché non troppo lontana e certamente attrezzata. Situata nel Mar Rosso, costruita negli anni '80, è pieno zeppo di villaggi e residence turistici, ma anche hotel e resort. Famosa per il clima ideale e le spiagge stupende.
  2. Zanzibar, Tanzania. Questo arcipelago vanta moltissime strutture di varie tipologie. Spiagge bianchissime, mare cristallino e fondali ricchi di vita, ma anche città con architetture straordinarie che sono un mix fra culture africane, arabe, europee ed indiane, ne fanno uno dei luoghi più apprezzati dai nostri connazionali.
  3. Djerba, Tunisia. Quello di Gerba, magnifico isolotto denso di cultura e artigianato locale, è un paesaggio selvaggio ed insolito, combinato ad un clima asciutto e mite. Anche per questo è molto scelta dagli italiani che lì trovano ristoro in villaggi turistici e spiagge da favola.
  4. Cancun, Messico. Questa è una delle principali destinazioni scelte per le vacanze, non solo per il clima mite e le spiagge di sabbia bianca, ma anche per essere la casa del popolo Maya. Per l'interminabile elenco di fattori positivi e per le numerose strutture turistiche a servizio, è un luogo turistico di grande qualità.
  5. Nosy-Be, Madagascar. Questo piccolo gioiello, col mare cristallino che sfuma in mille tonalità che vanno dall'azzurro al blu, la sabbia candida e le rigogliose coste, e l'accoglienza della sua gente, è un luogo capace di far innamorare chiunque. E, infatti, le presenze turistiche dei nostri connazionali sono sempre in crescita.
  6. Varadero, Cuba. La storia, le spiagge, i panorami, il tuffo nella cultura cubana: tutto questo è possibile in questa magnifica località turistica scandita da ritmi e sapori inconfondibili, bevande, sigari e buona musica, ma soprattutto da strutture accoglienti, moderne e capaci di attrarre moltissimi turisti.
  7. Boavista, Capo Verde. Questa piccola isola al largo delle coste del Senegal offre la possibilità a moltissimi turisti di usufruire di resort all inclusive in cui godere di pace e relax. Lì si può fare base per visitare l'isola che vanta anche un deserto, spiagge ventose ed un entroterra affascinante e tutto da scoprire.
  8. Mombasa, Kenya. Quella del Kenia è l'immagine della vacanza ideale, perfetta, quella di una dimensione magica in cui immergersi, tra panorami marini, safari e un'offerta turistica fra le più complete del mondo. Una piacevole scoperta degli ultimi anni che catalizza le attenzioni soprattutto degli europei.
  9. Phuket, Thailandia. L'isola dal mare cristallino, ricca di cultura, di vegetazione tropicale e pluviale e con la possibilità di intensa vita notturna, escursioni, snorkeling e bagni in veri paradisi, è ben organizzata per un'accoglienza dinamica e strutturata: qui c'è sempre qualcosa di interessante da fare e sono moltissime le strutture ricettive.
  10. Santo Domingo, Repubblica Dominicana. Una vacanza ai Caraibi è probabilmente l'idea di vacanza più diffusa tra gli italiani. Le spiagge interminabili, con sabbia finissima ed acque trasparenti, combinate a servizi efficienti e capaci di soddisfare ogni esigenza, coniugando relax a divertimento, natura, cultura e sport, rappresentano un'esperienza di viaggio unica.

Aeroporti e compagnie aeree per destinazioni turistiche

  1. Sharm el-Sheikh International Airport, Egypt: Napoli, Roma Fiumicino e Milano Malpensa: Wizz Air ed easyJet.
  2. Zanzibar Abeid Amani Karume International Airport, Tanzania: voli diretti con l'Italia sospesi a causa della pandemia, non so se in questo momento gli italiani possano raggiungere questa destinazione.
    E' possibile arrivare a Zanzibar partendo da Napoli, Roma Fiumicino, Bologna, Malpensa e Venezia, facendo scalo a Dubai. Compagnie: FlyDubai ed Emirates.
  3. Djerba Zarzis International Airport, Tunisi: E' possibile raggiungere Djerba da Roma Fiumicino e Milano Malpensa con voli operati dalla compagnia aerea tunisina Nouvelair Tunisie.
  4. Cancun International Airport, Mexico: voli da Roma Fiumicino e Milano Malpensa, operati da Neos e Luke Air (il vettore ex Blue Panorama ha schedulato ma ad oggi non ha effettuato voli).
  5. Nosy Be Fascene Airport, Madagascar: voli in partenza da Roma Fiumicino con scalo ad Addis Abeba Bole Airport in Ethiopia, voli operati dalla compagnia Ethiopian Airlines.
  6. Varadero Juan Gualberto Gomez Airport, Cuba: voli diretti con l'Italia sospesi a causa della pandemia, non so se in questo momento gli italiani possano raggiungere questa destinazione. Tuttavia è possibile raggiungere Varadero da Manchester con TUI Airways.
  7. Boa Vista Rabil Airport, Cape Verde: voli diretti con l'Italia sospesi a causa della pandemia, non so se in questo momento gli italiani possano raggiungere questa destinazione. Non ci sono connessioni con vettori di linea e low-cost, solo voli charter dall'Inghilterra gestiti dal tour operator TUI.
  8. Mombasa Moi International Airport, Kenya: voli diretti con l'Italia sospesi a causa della pandemia, non so se in questo momento gli italiani possano raggiungere questa destinazione. Tuttavia è possibile raggiungere Mombasa da Roma Fiumicino con scalo ad Addis Abeba Bole Airport in Ethiopia, voli operati dalla compagnia Ethiopian Airlines.
  9. Phuket International Airport, Thailand: voli diretti con l'Italia sospesi a causa della pandemia, non so se in questo momento gli italiani possano raggiungere questa destinazione. Tuttavia è possibile raggiungere Phuket da Roma Fiumicino e Milano Malpensa, facendo scalo ad Abu Dhabi con Etihad Airways oppure da Napoli, Roma Fiumicino, Bologna, Venezia, e Milano Malpensa con le compagnie Emirates e FlyDubai, facendo scalo a Dubai.
  10. Santo Domingo Las Americas International Airport, Dominican Republic: voli diretti con l'Italia sospesi a causa della pandemia, non so se in questo momento gli italiani possano raggiungere questa destinazione. Tuttavia è possibile raggiungere Santo Domingo con voli in connessione da Madrid e Parigi Charles de Gaulle con le compagnie aeree Air France, Air Europa ed Iberia.



Come chiedere rimborsi e risarcimenti voli per viaggi in resort e villaggi turistici

Dopo questa panoramica sulle varie tipologie e destinazioni per un viaggio di piacere in villaggio turistico o in un resort, andiamo a vedere fattivamente cosa può spettare quando si verifica un disservizio aereo nel volo per raggiungere la località o per ritornare in Italia. Fondamentalmente questi disagi sono 6 e sono quelli per i quali ItaliaRimborso è pronta a dare una mano a qualsiasi viaggiatore, molti dei quali si rivolgono appunto alla nostra claim company per informazioni utili. Non volendo dilungarsi ulteriormente e nel tentativo di essere il più diretti e concisi possibile, riassumiamo così i sei servizi:

  1. Volo cancellato
  2. Ritardo del volo all'arrivo oltre le 3 ore
  3. Over booking (imbarco negato)
  4. Valigia rotta
  5. Valigia persa
  6. Valigia consegnata con ritardo.

Adesso passiamo all'analisi di questi disservizi per capire, uno per uno, a cosa danno diritto, precisando fin d'ora che per fare richiesta risarcimento sarà possibile usare il modulo form di questo sito (vedi immagine in basso) inserendo i dati richiesti e schiacciando il bottone AVVIA PRATICA oppure inviare un'email all'indirizzo info@italiarimborso.it. Sarai immediatamente ricontattato.

rimborso volo risarcimento aereo come fare



La compensazione pecuniaria ed i risarcimenti bagagli: ecco tutte le informazioni

Con lo stesso presupposto di prima, cioè quello di fornire informazioni essenziali ed evitare di confondere le idee a chi magari non conosce l'intricata selva dei diritti del passeggero, ti diciamo subito che esistono due normative che rappresentano un po' il pilastro dei risarcimenti per i disservizi che abbiamo precedentemente elencato. Nel dettaglio si tratta di:

  1. Regolamento Comunitario 261 del 2004 che regola i primi tre disservizi, quelli che colpiscono il passeggero in quanto tale;
  2. Convenzione di Montreal che, invece, riguarda i disservizi ai bagagli.

Iniziamo col RE 261/2004 che introduce un concetto fondamentale, cioè quello della compensazione pecuniaria, una forma di risarcimento forfettario che viene calcolata in base alla lunghezza della rotta aerea percorsa. Precisamente:

  • Per i voli con tratta inferiore ai 1500 km, 250 euro (es. Bari-Milano);
  • Per i voli con tratta compresa fra i 1500 ed i 3500 km, 400 euro (es. Milano-Djerba);
  • Per i voli con tratta superiore ai 3500 km, 600 euro (es. Roma-Varadero).

Tale somma deve essere corrisposta al passeggero dalla compagnia aerea, ma solo nel caso in cui essa sia responsabile del disagio o non abbia fatto il possibile per evitarlo. Appare superfluo sottolineare che, in caso di scioperi, avverse condizioni meteorologiche ed altre motivazioni che prescindono dalla volontà del vettore, in parole povere in presenza di circostanze eccezionali, non sia possibile rivendicare alcunché. Ma questa, nell'incertezza, è una strada che può essere percorsa: sarà ItaliaRimborso a dirti se hai diritto o meno al risarcimento.

Per quanto riguarda invece la Convenzione Montreal che disciplina tutti i disagi che colpiscono il passeggero in quanto titolare del proprio bagaglio imbarcato, essa prevede un risarcimento di circa 1300 euro al massimo (per informazioni specifiche consultare le pagine di questo sito legate ai disservizi ai bagagli. Ti diciamo subito che sarà fondamentale conservare tutte le ricevute, gli scontrini e le fatture che attestano l'acquisto di merce in sostituzione di quella mancante o danneggiata, e sarà assolutamente imprescindibile anche essere in possesso del modulo PIR. Come ottenerlo? Semplice, dopo l'atterraggio e dopo aver appurato il problema al nastro bagagli, bisognerà recarsi direttamente in aeroporto ufficio lost and found per denunciare il fatto, avendo cura appunto di farsi rilasciare il modulo Property Irregularity Report. Penserà al resto Italia Rimborso.



I buoni motivi per cui dovresti fidarti di ItaliaRimborso

Partiamo col ribadirti una cosa che abbiamo già detto, ma che è bene ripetere: il tema dei risarcimenti e dei rimborsi ed i rapporti con le compagnie aeree è complesso ed è preferibile, a nostro avviso, affidarsi a chi sa il fatto suo anziché avventurarsi da soli. ItaliaRimborso nasce proprio per questo: è una giovane claim company, con un team anch'esso giovane e specializzato nell'assistenza, che fornisce gratuitamente supporto al passeggero che ha subito un disservizio. In buona sostanza ti aiuta a capire come muoverti e cosa fare, se hai diritto al risarcimento o meno, qual è la soluzione migliore da intraprendere. Ti assiste e ti agevola anche ad ottenere il tuo indennizzo, se ne hai diritto, dandoti la possibilità di usufruire di una sezione del sito a te dedicata in cui, col tuo codice pratica, puoi seguire l'evoluzione della stessa, per comprendere a che punto è il risarcimento. Una sessantina di avvocati di tutte le Regioni italiane che si sono convenzionati sono pronti ad assisterti e a darti una mano anche in fase di giudizio dinanzi al competente tribunale.
Migliaia di passeggeri hanno fatto altrettanto e, infatti, sono moltissime le recensioni positive lasciate su Trustpilot che trasmette un punteggio di 4.9 su 5. Centinaia sono gli articoli di importanti testate giornalistiche come Skytg24, RAI, ANSA, Tiscali, Panorama e tante altre. Molti sono poi i premi riconosciuti negli anni alla nostra squadra: uno su tutti, di cui andiamo fieri, è il prestigioso premio Le Fonti Awards 2021, risultando Eccellenza dell'Anno Innovazione e Leadership - Litigation Funding - Settore Turistico con la seguente motivazione: “Per essere un'eccellenza in forte crescita, specializzata nel campo dei rimborsi e risarcimenti da disservizi aerei a beneficio dei passeggeri, fornendo loro assistenza legale. Risposta immediata e innovazione tecnologica sono i valori che hanno permesso alla realità di essere un punto di riferimento all'avanguardia e di conquistare il proprio settore in Italia”.
Insomma, di buoni motivi ne abbiamo elencati a iosa, adesso sta a te fidarti e affidarti a chi sa cosa fare. Se hai avuto un volo cancellato, un ritardo aereo o altri disservizi, non ci pensare su neppure mezza volta: compila il modulo form e ottieni il tuo risarcimento del volo aereo.



Ultime curiosità compagnie aeree

curiosita
Come ottenere con Wizzair rimborso ritardo aereo del volo nel 2021

Come ottenere con Wizzair rimborso ritardo aereo del volo nel 2021

Hai avuto un ritardo del volo con la compagnia aerea ungherese? Vuoi sapere come farti risarcire? Tutte le informazioni

18/10/2021
leggi tutto
curiosita
Come ottenere un rimborso volo aereo per viaggi in isole tropicali

Come ottenere un rimborso volo aereo per viaggi in isole tropicali

ItaliaRimborso ti agevola nel tuo reclamo aereo anche in caso di viaggi verso destinazioni turistiche tropicali

11/10/2021
leggi tutto
curiosita
Come ottenere un rimborso volo cancellato WizzAir nel 2021

Come ottenere un rimborso volo cancellato WizzAir nel 2021

Se hai subito l'annullamento di un volo da Wizz Air sei nel posto giusto. Ecco cosa ti spetta e come possiamo aiutarti

08/10/2021
leggi tutto
curiosita
Come ottenere risarcimenti per voli a Lampedusa e Pantelleria

Come ottenere risarcimenti per voli a Lampedusa e Pantelleria

Se hai subito un volo cancellato, un ritardo aereo o un altro disservizio in viaggi da e verso queste isole, leggi qui

20/09/2021
leggi tutto
curiosita
Come ottenere un rimborso volo aereo per turismo medico sanitario

Come ottenere un rimborso volo aereo per turismo medico sanitario

Hai preso un volo per raggiungere un Paese dove effettuare un intervento medico e hai subito un disservizio aereo?

03/09/2021
leggi tutto

Come ottenere risarcimento volo

Risarcimento ritardo aereo

Il tuo volo è in ritardo di oltre 3 ore? Ti spetta un risarcimento che arriva fino a 600€. I tempi della pratica sono brevissimi. Cosa aspetti? Chiamaci!

Rimborso volo cancellato

Ti hanno cancellato il volo? Sei nel posto giusto! Contattaci subito e avvia la pratica di rimborso e/o risarcimento. Compila il form in alto alla pagina.

Rimborso overbooking

Ti hanno negato l’imbarco? Ti faremo ottenere il risarcimento in maniera facile e gratuita. Contattaci facilmente tramite e-mail.

Rimborso bagaglio smarrito

Ti hanno smarrito la valigia? Chiedi subito e gratuitamente il risarcimento del danno. Da anni facciamo ottenere i giusti indennizzi ai passeggeri. Contattaci.

Rimborso bagaglio danneggiato

Ti sei accorto che la tua valigia è danneggiata? Fai subito una foto con il tuo smartphone al bagaglio e mettiti in contatto con noi. Ti assisteremo gratuitamente.

Rimborso bagaglio in ritardo

Stanco di attendere la tua valigia in ritardo? Hai sicuramente subito un danno! Chiedi il risarcimento a costo zero anche con WhatsApp.