Pixel Facebook
Chiedi rimborso

RIMBORSO PER PERDITA COINCIDENZA


Prima di tutto è bene chiarire un concetto fondamentale, ovvero quello dei voli con scalo e per farlo ci serviremo di un pratico esempio: molte compagnie aeree per portare i propri passeggeri dall'Italia alle americhe si servono dei cosiddetti voli con scalo intermedio ad esempio Fiumicino-Cuba con scalo intermedio a Madrid, in questo caso quindi parleremo di voli in continuità, ovvero due o più voli contenuti all'interno della medesima prenotazione di volo (o di viaggio) che permetteranno ai passeggeri di raggiungere destinazioni ad “ampio raggio”.

Esempio di prenotazione con voli in continuità


In questo caso, infatti, ai passeggeri titolari di tale prenotazione viene garantito l'intero percorso fino all'arrivo a destinazione, dalla prima sino all'ultima tratta aerea, vale a dire che qualunque tipo di intoppo possa avvenire durante uno qualsiasi dei voli contenuti all'interno di una prenotazione che conti uno o più scali aeroportuali al passeggero sarà garantito l'arrivo a destinazione.

Essendo titolari di prenotazione in continuità, oltre alla sicurezza di arrivare a destinazione, nel caso in cui si dovesse arrivare a destinazione con un ritardo di almeno 3 ore, qualora il ritardo stesso non sia stato causato da circostanze eccezionali non addebitabili alla diretta responsabilità della compagnia aerea, sarà anche possibile per il passeggero ottenere la compensazione pecuniaria che può arrivare fino a 600€ a passeggero!

Discorso diverso va fatto invece per tutti quei passeggeri che, magari per risparmiare qualcosa, si improvvisano “broker” di volo ed acquistano diverse tratte, magari anche con compagnie aeree diverse, in modo da incastrare come meglio possibile diversi voli per arrivare in una destinazione remota. In questo caso ci troviamo dinanzi ad una prenotazione “slegata”, non in continuità, dove ogni compagnia aerea garantisce unicamente la singola tratta e dove, nel malaugurato caso dovesse accadere un ritardo significativo od una cancellazione inattesa che rendesse impossibile prendere il volo successivo, il passeggero si troverà senza alcuna garanzia di raggiungere la destinazione finale e con l'impossibilità di richiedere anche il semplice rimborso dei voli successivi persi a causa dei disagi sul volo precedente.

A tal proposito viene in mente una celebre pubblicità degli anni 80 che recita la seguente frase: “Turista fai da te? Ahi ahi ahi!”.

Scherzi a parte, quando si decide di affrontare un volo impegnativo se non si ha la giusta preparazione è sempre meglio affidarsi a professionisti del settore e diffidare fortemente di quei tanti siti web (OTA) che propongono alternative quantomeno singolari anche se a prezzi talvolta davvero vantaggiosi, il rischio è di trovarsi in serie difficoltà in un paese straniero.

Compensazione pecuniaria, cos'è, come si calcola e quando è possibile richiederla nel caso in cui si verifichi un ritardo all'arrivo a causa di una coincidenza persa.

Tutti ormai sappiamo che la compensazione pecuniaria è un risarcimento forfettario del disagio subito a causa di un arrivo a destinazione con un ritardo all'arrivo di ameno 3 ore dove l'importo riconosciuto al passeggero varia in base ai chilometri della tratta aerea: 250 € a passeggero per tratte inferiori ai 1500 km; 400 € per tratte comprese tra 1500 e 3500 km; ed infine 600 € a passeggero qualora la tratta aerea sia superiore ai 3500 km, in quest'ultimo caso saranno 600€ nel caso in cui il ritardo all'arrivo sia di almeno 4 ore, compensazione dimezzata (300 € pro capite) per ritardi compresi tra le 3 e le 4 ore.

Ma nel caso di prenotazione aerea con diversi voli come si calcola la lunghezza complessiva della tratta aerea?

Molto semplice: si andrà a calcolare la distanza ortodromica tra il punto di partenza ed il punto di arrivo tralasciando lo scalo intermedio, tornando quindi all'esempio fatto sopra di un volo Fiumicino-Cuba con scalo a Madrid ci basterà calcolare (anche servendoci di Google Maps) della distanza tra l'aeroporto di Roma Fiumicino e l'Aeroporto Internazionale José Martí di Cuba.


Esempio di distanza ortodromica calcolata servendosi di Google Maps


Ricapitolando, qualora uno o più voli della medesima prenotazione venissero cancellati e la compagnia riproteggesse il passeggero facendolo arrivare a destinazione con almeno 3 ore di ritardo (in assenza di circostanze eccezionali) oppure qualora a causa del ritardo di un volo il passeggero dovesse perdere coincidenza aereo (volo in continuità nella medesima prenotazione) ed il passeggero a seguito di volo alternativo offerto dalla compagnia aerea arrivasse a destinazione con almeno tre ore di ritardo e sempre in assenza di circostanze eccezionali…spetterà la compensazione pecuniaria!

NB: il Regolamento Europeo 261/2004 si applica esclusivamente alle compagnie aeree europee o anche a quelle extraeuropee ma soltanto quando l'aeroporto di partenza ricade all'interno della Comunità Europea.


Cosa fare in caso di disservizio aereo in presenza di una coincidenza persa

Invece, se ci troviamo dinanzi a voli “slegati”, vale a dire non compresi nella medesima prenotazione, la compensazione pecuniaria in caso di ritardo all'arrivo non causato da circostanze eccezionali non addebitabili alla diretta responsabilità della compagnia aerea si calcolerà in base alla distanza della singola tratta aerea e, cosa da non trascurare, l'eventuale ritardo della prima tratta che portasse alla perdita della connessione con altro volo non compreso nella medesima prenotazione, non darà diritto al passeggero di ottenere un volo alternativo che gli permetta di raggiungere la destinazione finale. Tornando quindi al solito esempio quindi, il passeggero che da Fiumicino arriva a Madrid in ritardo e perde la connessione verso Cuba rimarrà a Madrid, se vorrà proseguire per Cuba lo farà a sue spese, stessa cosa se vorrà tornare a Roma, inoltre non potrà nemmeno richiedere il rimborso del biglietto non goduto verso Cuba in quanto arrivato in ritardo all'imbarco.

Insomma, senza indugi, se non si è pratici con le prenotazioni affidiamoci sempre a professionisti del settore per evitare spiacevolissimi disagi! ItaliaRimborso, ad esempio, può agevolarti per tanti servizi tra cui il risarcimento ritardo aereo e l'indennizzo per volo cancellato.

In caso di perdita di coincidenza è possibile farsi rimborsare eventuali spese extra dalla compagnia aerea?

La risposta a questa domanda sarà sempre SI! Infatti sia che la perdita di coincidenza (quindi parlando di voli contemplati all'interno della medesima prenotazione) sia stata causata da motivi riconducibili al cattivo operato della compagnia aerea, sia che il motivo della perdita di coincidenza sia addebitabile ad eventuali “circostanze eccezionali” la compagnia aerea avrà SEMPRE nei confronti dei propri passeggeri rimasti a terra l'”obbligo di assistenza” relativo ad eventuali pasti, notti in hotel o spostamenti da o verso l'aeroporto.

Qualora la compagnia aerea non dovesse ottemperare a tali obblighi nei confronti del passeggero e quest'ultimo dovesse di fatto sostituirsi alla compagnia aerea affrontando in prima persona tali spese, queste ultime potranno essere addebitate in un secondo momento alla compagnia aerea stessa. Ovviamente il passeggero dovrà avere cura di rendicontare tutte le spese sostenute attraverso scontrini e/o fatture.

Come attivare un claim per perdita di coincidenza e/o spese extra?

Anche in questo caso, se non hai ottenuto la giusta assistenza da parte della compagnia aerea, potrai contare sul supporto di Italia Rimborso e del suo staff Legale e Tecnico che ti accompagneranno durante tutte le fasi della tua richiesta risarcitoria.

Invia una e-mail a info@italiarimborso.it inserendo come oggetto “perdita di coincidenza”, inserendo nel corpo del testo una descrizione sintetica ma dettagliata del disservizio. Allega alla mail i seguenti documenti:

1) documento di identità in corso di validità fronte e retro;

2) copia della prenotazione completa del volo cancellato a causa di sciopero;

3) copia di scontrini e fatture relative alle spese extra sostenute dal passeggero fino all'arrivo a destinazione;

4) Rendicontazione delle spese sostenute voce per voce con sommatoria finale degli importi.

La documentazione richiesta dovrà essere inviata per singolo passeggero.


Ultimi Voli Cancellati e Ritardi Aerei

news
Voli cancellati Bergamo Brindisi e ritorno, ai passeggeri 250 euro

Voli cancellati Bergamo Brindisi e ritorno, ai passeggeri 250 euro

Voli cancellati Ryanair Bergamo Brindisi e Brindisi Bergamo. I passeggeri possono ricevere 250 euro come compensazione

04/07/2022
leggi tutto
news
Stamattina voli cancellati Ryanair Bergamo Napoli e ritorno

Stamattina voli cancellati Ryanair Bergamo Napoli e ritorno

Voli cancellati Ryanair Bergamo Napoli e Napoli Bergamo di questa mattina. I passeggeri possono ricevere 250 euro

03/07/2022
leggi tutto
news
Cancellati i voli Ryanair Bologna Bari e ritorno, ai passeggeri 250 €

Cancellati i voli Ryanair Bologna Bari e ritorno, ai passeggeri 250 €

Voli cancellati Ryanair Bologna Bari e Bari Bologna. I passeggeri possono ricevere 250 euro come risarcimento

03/07/2022
leggi tutto
news
Voli cancellati Malta Torino e ritorno, ai passeggeri 250 euro

Voli cancellati Malta Torino e ritorno, ai passeggeri 250 euro

Voli cancellati Ryanair Malta Torino e Torino Malta. I passeggeri possono ricevere 250 euro come compensazione

03/07/2022
leggi tutto
news
Ryanair cancella i voli Milano Bari e ritorno, ai passeggeri 250 euro

Ryanair cancella i voli Milano Bari e ritorno, ai passeggeri 250 euro

Voli cancellati Ryanair Milano Bari e Bari Milano. I passeggeri possono ricevere 250 euro come compensazione

03/07/2022
leggi tutto

Mostra tutti gli aggiornamenti

I servizi gratuiti di Italia Rimborso

Risarcimento ritardo aereo

Rimborso volo in ritardo

Il tuo volo è in ritardo di oltre 3 ore? Ti spetta un risarcimento che arriva fino a 600€. I tempi della pratica sono brevissimi. Cosa aspetti? Chiamaci!

Rimborso volo cancellato

Rimborso volo cancellato

Ti hanno cancellato il volo? Sei nel posto giusto! Contattaci subito e avvia la pratica di rimborso e/o risarcimento. Compila il form in alto alla pagina.

Rimborso overbooking

Rimborso imbarco negato

Ti hanno negato l’imbarco? Ti faremo ottenere il risarcimento in maniera facile e gratuita. Contattaci facilmente tramite e-mail.

Rimborso bagaglio smarrito

Rimborso bagaglio smarrito

Ti hanno smarrito la valigia? Chiedi subito e gratuitamente il risarcimento del danno. Da anni facciamo ottenere i giusti indennizzi ai passeggeri. Contattaci.

Rimborso bagaglio danneggiato

Rimborso bagaglio danneggiato

Ti sei accorto che la tua valigia è danneggiata? Fai subito una foto con il tuo smartphone al bagaglio e mettiti in contatto con noi. Ti assisteremo gratuitamente.

Rimborso bagaglio in ritardo

Rimborso bagaglio in ritardo

Stanco di attendere la tua valigia in ritardo? Hai sicuramente subito un danno! Chiedi il risarcimento a costo zero anche con WhatsApp.